Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: 7° Festival Grock: presenza clou il grande Paolo Villaggio

TANTI AUGURI CRISTEL TUCCI

7° edizione del Festival Grock: presenza clou il grande Paolo Villaggio

Imperia – Il Festival proporrà quest’anno un programma ricco di spettacoli che vedranno come palcoscenico oltre al Teatro Cavour le piazze della città ed in particolare Piazza Dante

https://www.circusfans.eu/wp-content/uploads/backup/images_festivalgrock_generico.jpg

Il festival Grock, che si svolgerà ad Imperia dall’8 al 15 ottobre è giunto ormai alla sua settima edizione. Sorto dalla collaborazione tra il comune e l’associazione culturale Teatri Possibili Liguria il festival Grock proporrà quest’anno un programma ricco di spettacoli che vedranno come palcoscenico oltre al Teatro Cavour le piazze della città ed in particolare Piazza Dante.

Un festival all’insegna di “continuità e novità” l’ha definito l’assessore alla cultura Claudio Baudena con il duplice scopo di “valorizzare la figura di un genio come Grock e promuovere la città”. Si inizia sabato 8 con il premio Grock al Teatro Cavour che quest’anno sarà consegnato a Paolo Villaggio.
 
Il momento clou della manifestazione si vivrà nella serata conclusiva di sabato 15 con lo spettacolo “Allegoria della fortuna” ideato dallo Studio Testi, leader nazionale nell’organizzazione di eventi del genere, che animerà Piazza Dante grazie ad artisti che si esibiranno tra la gente, proiezioni di immagini e spettacoli volanti.
Il legame indissolubile tra il festival e la Villa Grock, dove il clown decise di trascorre gli ultimi anni della sua vita, è quest’anno garantito con la presentazione del libro Quattro passi a Villa Grock di Ezio Lavezzi, mercoledì 12 presso la Biblioteca civica.
Un attenzione particolare verrà dedicata al sociale con il progetto Clown per ridere che porterà artisti ad esibirsi nel reparto di pediatria dell’ospedale di Imperia e Judo Handicap con dimostrazioni di grandi maestri internazionali di judo domenica 9 presso il Teatro Cavour.

Il premio è stato assegnato negli anni passati ad Antonio Albanese (2010), Paolo Rossi (2009), Gianni “Fumagalli” Huesca e Andrey Jiigalov (2008), David Larible(2007), Aurelia Thierrée e Leo Bassi (2006), Arturo Brachetti (2005). Simbolo ne è la riproduzione della formella raffigurante Grock, posta sulla torre della sua famosa Villa.
Ecco il dettaglio dei successivi appuntamenti. Domenica 9 ottobre, alle ore 16, ancora al Teatro Cavour “Il corpo educato e il Judo handicap”: maestri internazionali, fra cui Lucio Garzia, Peppino Perri, Pino Tesini, Alberto Ferrigno, Silvano Zizzu interverranno sul tema e daranno dimostrazione pratica di questa affascinante disciplina. La manifestazione sportiva fa parte della Rassegna “Clown per ridere”.

Da lunedì 10 a venerdì 14 ottobre uno dei più noti clown al mondo, Jango Edwards, terrà un seminario dal titolo “Jango Edwars’ clown theory”. La masterclass (riservata agli iscritti) è rivolta ad attori professionisti ed allievi attori. Il lavoro sarà articolato in 5 lezioni di 4 ore l’una e avrà luogo anche grazie all’ospitalità del DAMS di Imperia. Durante la permanenza del clown statunitense ad Imperia è prevista una lezione-intervista di Jango curata da Massimo Locuratolo.
“Quattro passi a Villa Grock” di Ezio Lavezzi, edito da Edizioni AMADEO – Centro Stampa Offset, è il titolo del libro che verrà presentato il 12 ottobre, alle ore 17.30 presso la Biblioteca civica di piazza De Amicis. Si tratta del racconto della “storia “della Villa, “strana ed eccentrica casa del clown più famoso del ‘900”, così come l’autore l’ha sempre trattata nel corso delle visite che ha guidato in numerose occasioni. Giovedì 13 ottobre, alle ore 15, presso l’Ospedale pediatrico di Imperia è la volta di “Incursioni di gioia” a cura di “Sorrisi in pillole”: come già nelle edizioni precedenti del Festival un colorato gruppo di clown sarà artefice di improbabili e festose incursioni dedicate ai giovani pazienti della struttura. Il 14 ottobre, dalle ore 10 alle ore 12, in piazza del Duomo, andrà in scena lo spettacolo per le seconde classi delle scuole elementari “Le ballet des passants (omaggio a Doisneau)”, realizzato dalla compagnia Fermoimmagine in collaborazione con Genova integrazione/A.N.F.F.A.S. e i licei artistici Nicolò Barabino e Paul Klee di Genova. La coreografia è affidata a Rossana Molinaro, la drammaturgia a Laura Iadeluca, le musiche a Renè Aubry e Filippo Gambetta, e protagonisti saranno gli attori di Cooperativa Sociale “Genova integrazione” a.m. A.N.F.F.A.S. Sabato 15 ottobre, alle ore 21.00, in Piazza Dante si chiuderà questa ricca edizione del Festival con un grande evento, “Allegoria della fortuna”, da un’idea di uno dei più eclettici e famosi inventori di spettacoli all’aperto, Valerio Festi, le cui creazioni hanno fatto il giro del mondo, in oltre 200 città fra Parigi, Mosca, Madrid, Tokyo, Hong Kong, Praga, Houston, Reykjavik e Torino (dove ha firmato parte della Cerimonia di apertura dei XX Giochi Olimpici Invernali). La messa in scena originale- ad Imperia in prima nazionale – avrà il sapore di una emozionante “Festa Teatrale” e si ispira agli scritti di Giacomo Torelli, creatore dei “meccanismi dell’illusione scenica”, che per secoli hanno dettato legge nella “macchineria” teatrale di tutta Europa. Acqua, terra, fuoco e aria prenderanno forma sulla scena attraverso i movimenti di danzatrici e acrobati, affascinanti e composite macchine teatrali, sfere colorate, fuochi d’artificio e musica. Contemporaneamente la facciata del Comune si colorerà delle proiezioni a corredo della parola recitata.
Tutti gli eventi sono ad ingresso libero. Il Festival Grock è sostenuto dalla Regione Liguria, dalla Fondazione Carige, dal Comune di Imperia e dalla Provincia di Imperia. In collaborazione con Azienda Speciale della C.C.I.A.A. Promimperia e Fondazione Gaber.

Calendario sintetico Festival Grock Citta’ di Imperia 2011
Organizzazione Teatri Possibili Liguria, Direzione artistica Sergio Maifredi. Gli eventi si svolgono tutti ad Imperia. Gli spettacoli sono tutti ad ingresso libero

Sabato 8 ottobre ore 20.30
Premio Grock Citta’ di Imperia 2011 a PAOLO VILLAGGIO: Gran Gala e consegna del Premio al Teatro Cavour di Imperia
La cittadinanza e’ invitata. Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti.
Per informazioni:             0183 – 701554       / 701561

Domenica 9 ottobre ore 16 Teatro Cavour: Il corpo educato ed il judo handicap – interventi e dimostrazioni a cura dei grandi maestri internazionali di judo Lucio Garzia, Peppino Perri, Pino Tesini, Silvio Zizzu e quest’anno con Alberto Ferrigno. Rassegna Clown per ridere

Mercoledì 12 ottobre ore 17.30 Biblioteca Civica – Piazza De Amicis:Presentazione del libro “Quattro passi a Villa Grock” di Ezio Lavezzi – Ed. Amadeo Centro Stampa Offset introduce l’Avv. Gianni Giuliano. Sarà presente l’autore

Giovedì 13 ottobre ore 15:“Incursioni di gioia” – Ospedale pediatrico di Imperia a cura di Sorrisi in Pillole

Venerdì 14 ottobre dalle 10 alle 12Piazza del Duomo : Le ballet des passants (omaggio a Doisneau) – Spettacolo per le seconde classi delle scuole elementari realizzato dalla compagnia Fermoimmagine in collaborazione con Genova integrazione/A.N.F.F.A.S. e licei artistici Barabino/Klee – Rassegna Clown per ridere

Sabato 15 ottobre ore 21“Allegoria della fortuna” – Spettacolo in Piazza Dante:ideato da Valerio Festi per il Festival Grock Città di Imperia 2011, diretto da Sergio Maifredi

Dal 10 al 14 ottobre Master class con Jango Edwards “Jango Edwards’ clown theory “– Polo Universitario Imperiese –riservatoagli iscritti. Durante la permanenza ad Imperia dell’artista statunitense è prevista una lezione-intervista di Jango Edwards curata da Massimo Locuratolo.

Villa Grock è stata riaperta al pubblico a cura della Provincia di Imperia.
Per informazioni sugli orari di visita al giardino ed al palazzo   0183-704211       www.provincia.imperia.it

di Maurizio Viano

Da Riviera24 04/10/2011

04/10/2011 15.50.58

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.