Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Animali sequestrati: 1.000.000 di galline sequestrate

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

ANIMALI MALTRATTATI: NAS SEQUESTRANO OLTRE UN MILIONE DI GALLINE

AGI) – Roma, 8 apr. – I carabinieri dei Nas a seguito di un piano di controllo negli allevamenti avicoli su 13 diverse strutture di allevamento di galline ovaiole presenti nelle Regioni del Centro-Nord, hanno sequestrato oltre 1.100.000 capi avicoli detenuti in stato di sovraffollamento all’interno di gabbie o comunque con modalita’ irregolari. Le violazioni piu’ gravi sono state accertate in due allevamenti in cui il fenomeno dell’eccedenza di capi per singola gabbia era piu’ significativo: a fronte di un’autorizzazione per la detenzione di 650.000 animali, infatti, risultavano presenti 300.000 capi in piu’, ovvero un’eccedenza fino a quasi il 50% che comportava uno stato di sofferenza agli animali, non garantendogli la naturale capacita’ di movimento, di apertura alare, di accesso a cibo e acqua, costringendoli a situazioni di inevitabile schiacciamento e conseguenti forme di reazione violente tra gli stessi. I Carabinieri del Reparto Analisi, supportati dai veterinari delle competenti ASL, ritenendo che tali elementi integrassero il reato di “maltrattamento di animali” di cui all’art. 544-ter del codice penale, hanno operato il sequestro penale delle strutture interessate e degli animali, richiedendo contestualmente il ripristino delle condizioni di regolare stabulazione degli animali. Ulteriori situazioni di sovrappopolamento avicolo sono state rilevate in altri allevamenti ma in forme tali da prevedere contestazioni di tipo amministrativo tra cui il sequestro di ulteriori 110.000 galline e oltre 30.000 uova detenute in carente stato igienico-sanitario, nonche’ prive di documentazione attestante la provenienza. Anche in questi casi sono state interessate le Autorita’ Sanitarie per ristabilire il limite di capi previsto dalle rispettive autorizzazioni.

Da www.agi.it dell’ 08/04/11

09/04/2011 8.05.04

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.