Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Un oro a Montecarlo firmato Togni

FESTIVAL DI LATINA

Un oro a Montecarlo firmato Togni

Sorpresa di quest’anno è il ritorno annunciato della famiglia Togni alla competizione, con Flavio, figlio del celebre Enis

Ed ecco che quasi una settimana fa si concludono i dieci giorni del prestigioso Festival Internazionale del Circo di Montecarlo, annuale appuntamento arrivato ormai alla XXXV edizione. Sorpresa di quest’anno è il ritorno annunciato della famiglia Togni alla competizione, con Flavio, figlio del celebre Enis, che presenta due numeri dove mette in scena i suoi splendidi elefanti e la magnifica scuola di alta equitazione. Il Festival si apre il 20 di gennaio, fra gli eventi più attesi ricordiamo la parata del sabato, dove artisti e animali sfilano per le eleganti strade del Pincipato. Seguono i giorni di competizione, in cui i migliori artisti del mondo, accuratamente selezionati da una giuria di esperti, si battono a colpi di volteggi, prove di forza, di concentrazione e, perché no, anche di risate per raggiungere il cuore del numeroso pubblico (circa 40000 persone in dieci giorni!) ed incantarlo con quella speciale magia che il circo suscita in adulti e bambini. Sotto lo chapiteau semi stabile di Fontvieille vengono infine premiati dalla principessa Stephanie con il Clown d’Oro (il più ambìto premio per un artista di circo) l’ammaestratore Flavio Togni e Bello Nock, uno fra i più accreditati clown degli ultimi anni. Flavio è finalmente riuscito a raggiungere il gradino più alto del podio, dove aver ottenuto negli anni tre Clown d’Argento, riportando in auge l’antica tradizione dell’ammaestramento in dolcezza firmato Togni, una delle più antiche famiglie di circo. Si spera che questa vittoria sia di buon auspicio alla scena nazionale aiutando a far riscoprire, anche nel nostro Paese, la bellezza della tradizione circense italiana, ormai quasi del tutto dimenticata o relegata a spettacolo per soli bambini.

Da www.logosnews.it dell’ 12/02/11

12/02/2011 7.13.49

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.