Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: i 100 circhi italiani aderiscono allo sciopero

TANTI AUGURI CRISTEL TUCCI

SPETTACOLO: I 100 CIRCHI ITALIANI ADERISCONO ALLO SCIOPERO

(ASCA) – Roma, 18 nov – L’Ente nazionale circhi (Enc) aderisce allo sciopero contro i tagli al Fondo unico dello spettacolo (Fus) e per la difesa del lavoro, indetto dai sindacati per lunedi’ 22 novembre. ”Aderiamo con i nostri 100 complessi circensi, perche’ condividiamo completamente le motivazioni dell’iniziativa – dichiara Egidio Palmiri, presidente dell’Enc- Ci opponiamo ai tagli al Fus che stanno gia’ provocando gravissimi danni e ci battiamo per ottenere quelle riforme che ci vengono promesse e negate da troppi anni”.

”A queste rivendicazioni – continua Palmiri – ne aggiungiamo due che ci riguardano direttamente: innanzitutto la progressiva, ingiustificata, illegale chiusura delle piazze cittadine ai nostri complessi, ai quali troppi Comuni italiani negano la possibilita’ di lavorare. Collegata a questo comportamento discriminatorio, anzi, spesso causa di esso, e’ la aggressiva, martellante, diffamatoria campagna contro i circhi di organizzazione pseudo animaliste che, polemizzando violentemente contro di noi e i nostri animali, attraverso la diffusione di notizie false, hanno trasformato una legittima azione di critica e proposta in una vera e propria persecuzione che intimorisce quelle stesse istituzioni chiamate a far rispettare il nostro diritto di esistere e di svolgere la nostra onesta attivita”’.

 

Da www.asca.it del 18/11/10

19/11/2010 11.47.07

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.