Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: A Lecce il circo Togni festeggia i 131 anni

TANTI AUGURI CRISTEL TUCCI

l’anniversario

A Lecce il circo Togni festeggia i 131 anni

La gigantesca torta realizzata dalla pasticceria «Chèri»
Nella città barocca spettacoli fino al 28 novembre

https://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/campania/media/foto/2010/11/18/circo--190x130.JPG
Una fase dello spettacolo

LECCE – Venerdì 19 novembre prossimo nella serata inaugurale la Famiglia Togni (Circense) festeggerà, coi i presenti allo spettacolo, l’importante traguardo dei 131 anni. La coincidenza di essere a Lecce per questo importante appuntamento non è casuale.

La splendida città barocca rappresenta da oltre un secolo un importante e attesa tappa nei tour circensi, ma per il gruppo Togni è qualcosa di più. Gli anziani infatti non lesinano mai i tanti racconti piacevoli, frutto delle vicende accadute nel capoluogo salentino, rimarcando in tutte le occasioni possibili questo speciale feeling che lega queste due entità. Amicizia, gratitudine e affetto che provano gli stessi leccesi, che Lecce ricambia con eguale intensità e che sarà ribadita in quella serata inaugurale, con uno scambio di targhe tra il comune rappresentato dal sindaco Paolo Perrone e la famiglia Togni rappresentata da Vinicio Togni. La gigantesca torta ed il servizio catering sarà curato dalla pasticceria “«Chèri» di Campi Salentina del dinamico imprenditore Antonio Bisconti.

Il Circo Lidia Togni sarà a Lecce da venerdì domenica 28 novembre, le attrezzature monteranno sul piazzale dello stadio di via del mare, e presenterà tutti i giorni due spettacoli alle ore 18:00 e alle 21:15, mentre domenica e festivi saranno tre alle ore 10:30, 16:30, 18:30.

Redazione online
18 novembre 2010

Da Il Corriere del Mezzogiorno

18/11/2010 14.20.41

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.