Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Picasso “I Saltimbanchi” e “Circostanze”

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

Picasso “I Saltimbanchi” e “Circostanze” di Pierpaolo Pagano a Santa Maria della Scala:

Il Museo d’arte per bambini ospita dal 20 novembre 2010 al 31 gennaio 2011, nel Complesso Museale Santa Maria della Scala, la mostra Picasso ” I Saltimbanchi.

L’esposizione, curata da Michela Eremita e allestita dall’Arch. Alessandro Bagnoli nella Sala San Leopoldo, sede della Collezione del Museo d’arte per bambini, raccoglie la serie completa di 15 incisioni originali, acqueforti e puntesecche che Pablo Picasso dedicò al mondo dei saltimbanchi tra il 1904-1905 e che furono edite da Ambrose Vollard a Parigi nel 1913. A corredo il catalogo “Gli Ori” (editori contemporanei).

Le rare e prestigiose opere, appartenenti ad una collezione privata e giunte a Siena tramite la Galleria di Arte Moderna di Albenga, raffigurano una serie di ritratti di personaggi circensi realizzati da Picasso nella fase di passaggio dal periodo blu al periodo rosa del Maestro, personaggi diventati, in seguito, protagonisti di alcune tra le più famose tele dell’autore e ospitate nei musei di tutto il mondo.

Il periodo blu, così denominato per la fredda luce di tonalità blu in cui l’artista immerge personaggi poveri e sfiniti dalla fame, si colora di rosa nei primi anni della sua residenza a Parigi. Da sempre appassionato al mondo circense, Picasso frequenta abitualmente il Circo Medrano e si lascia incantare, prendendone in prestito le tematiche e il colore rosa, suggerito probabilmente da quello dell’immenso telone che ricopriva il circo.

Le incisioni dell’artista raffigurano clown e acrobati, avventurieri affamati e dagli amori facili, come i poeti e gli artisti di Montmartre. Un tema a lui caro è quello della famiglia, figure di girovaghi su cui grava l’angoscia della povertà, ma che testimoniano le gioie della vita domestica. I circensi sono ritratti in momenti di riposo, isolati o in gruppo, lontani dalla dimensione scenica e concentrati su una quotidianità a tratti malinconica ma affettiva, in cui le donne accudiscono bambini, in cui Arlecchino – alter ego dell’artista nel suo essere simbolo di miseria e di intelligenza – riesce a regalare una intensa immagine di paternità.

La tematica del circo è ulteriormente presentata nella mostra Circostanze di Pierpaolo Pagano che la Sala San Leopoldo ospiterà nello stesso periodo espositivo. Risultato di una lunga ricerca che l’artista ha portato avanti negli anni frequentando, come Picasso, alcuni dei più prestigiosi circhi d’Europa tra i quali, il Circo Medrano le immagini fotografiche selezionate per l’occasione raffigurano bambini e famiglie circensi sia nelle
loro esibizioni che come spettatori concentrati sulla loro interiorità, la parte più intima e profonda, lontana dall’esuberanza del palco.

Nell’orario di apertura delle mostre, inoltre, sarà proiettato Vincenzina, una vita per il circo. Il video-documentario, di Michele Campanini e Ivan D’Alì, racconta la storia di una donna che, insieme alla sua famiglia, ha dedicato tutta la vita al mondo del circo.

Per l’inaugurazione delle mostre (sabato 20 novembre ore 16) si esibirà la compagnia circense Microcirco con l’omonimo spettacolo per bambini.

Numerosi saranno gli eventi collaterali durante le esposizioni: spettacoli teatrali de laLut e di famiglie circensi, laboratori per bambini, ragazzi e adulti.

Alle opere di Picasso, inoltre, verrà dedicato quest’anno l’Albero Speciale delle festività natalizie che il Museo d’arte per bambini propone ogni anno nel Cortile di Palazzo Pubblico a Siena. L’installazione, con la partecipazione della scenografa Tiziana Draghi, prevede un percorso didattico per i piccoli che dovranno scomporre e dare colore ad alcuni dipinti del maestro e con le forme, da loro realizzate, decorare l’Albero Speciale di quest’anno.

Calendario appuntamenti:

Sabato 20 novembre

ore 16 Inaugurazione mostra

ore 17 “Microcirco“: spettacolo per bambini della compagnia circense Microcirco di Aquarone Ferraris

ore 18.30 Aperitivo

Sabato 27 novembre, domenica 19 dicembre e mercoledì 5 gennaio

ore 18.30 Sala San Pio

“Un artista del trapezio”

Spettacolo de laLut Centro di Ricerca e Produzione Teatrale

Giovedì 30 dicembre

ore 15 Cappella del Manto

Laboratorio per bambini e spettacolo “Il circo poetico” della compagnia circense Girovago & Rondella Family Theatre

Giovedì 6 gennaio

ore 15 Cappella del Manto

Laboratorio per bambini e spettacolo “Giovani artisti alla ribalta” della compagnia circense Microcirco di Aquarone Ferraris

Sabato 22 gennaio

Mattina e pomeriggio

“Arte e pensiero“: laboratorio per ragazzi e adulti con Piero Castellano e Stefania Rubello

Gli appuntamenti sono ad ingresso gratuito, mentre il biglietto per gli allestimenti è euro 6 (intero) e euro 3,50 (ridotto)

Per info:

Museo d’arte per bambini 0577 534531/2

bambimus@comune.siena.it

 

Da www.eventisiena.it del 11/11/10

Visita la nostra sezione

CIRCHI ITALIANI: LE FOTO DEGLI SHOW

11/11/2010 12.24.54

Picasso “I Saltimbanchi” e “Circostanze”

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.