Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: “C’è una pantera in A14” Scatta la caccia all’animale

FESTIVAL DI LATINA

“C’è una pantera in A14”
Scatta la caccia all’animale

L’allarme ha dato il via a una vera e propria battuta di caccia nel territorio intorno al Castel San Pietro. L’animale avvistato da un camionista potrebbe essere un leone a forse un lupo

Bologna, 7 ottobre 2010 – E’ caccia alla pantera (che pero’ potrebbe pure essere un leone o forse un lupo) a Castel San Pietro Terme, in provincia di Bologna. le ricerche sono partite dalle prime ore di questa mattina, dopo che un camionista di passaggio dal casello autostradale di Castel San Pietro ha chiamato i Carabinieri alle 6.50 per dire che aveva visto un animale di grosse dimensioni (sui 25-30 chilogrammi) che camminava sul ciglio della strada in via San Carlo, nei dintorni del casello.

Il camionista, giovane e italiano, ha parlato di un leone, ma la sua descrizione farebbe piu’ pensare a una pantera, o forse un lupo, dal momento che ha parlato di un animale di colore scuro, con zampe molto grosse e una lunga coda. In ogni caso il suo allarme ha dato il via alle ricerche nel territorio intorno al Castel San Pietro. In campo sono scese dieci pattuglie dei Carabinieri, la Polizia provinciale e la Polizia forestale, che hanno proseguito le ricerche per tutta la mattinata. Era presente anche personale dell’ente specializzato nella cattura di animali selvatici ed esotici.

Le condizioni meteo, spiegano i militari, non erano delle migliori, dal momento che c’era una intensa nebbia. Nel corso delle ricerche, le Forze dell’ordine hanno anche avvistato qualche animale muoversi nella campagna, ma non si e’ arrivati a nessuna individuazione ne’ si sono rilevate impronte di grossi felini.
L’attenzione e’ puntata nella zona di un casolare disabitato e alcune rovine nella frazione Poggio Piccolo. Li’ oggi pomeriggio la Polizia forestale fara’ una battuta con i cani che si utilizzano nella caccia al cinghiale, nel tentativo di individuare qualche traccia.

Il camionista che ha dato l’allarme, che stamattina presto doveva proseguire il viaggio di lavoro e non poteva fermarsi, in mattinata e’ arrivato a Verona e li’ e’ stato ascoltato dai Carabinieri, a cui ha confermato l’avvistamento.
Oggi pomeriggio i ‘forestali’ proseguiranno le ricerche, ma tutti i servizi rimangono allertati, assicurano i Carabinieri.

 

Da www.ilrestodelcarlino.it del 08/10/10

08/10/2010 20.50.59

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.