Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

COMUNICATO STAMPA DI ORTACIRKOS

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

COMUNICATO STAMPA DI ORTACIRKOS

Riceviamo e pubblichiamo il seguente Comunicato Stampa di OrtaCirkos.

AV

Successo per la prima edizione di OrtaCirkos

Un giovedì al mese per l¡¯estate 2010 di Orta San Giulio

Orta San Giulio (NO),¡l 1° ottobre 2010. Un’ inedita esibizione ginnica con sottofondo tanguero, un’ emozionante sinergia tra forza e passione. Così si è conclusa il 16 settembre la prima edizione di OrtaCirkos, la prima kermesse di circo contemporaneo in provincia di Novara che ha incantato il pubblico e stregato il borgo di Orta San Giulio, decretando così il grande successo di questo primo capitolo dell’avventura.

Un giovedì al mese a partire da giugno la cittadina lambita dalle acque del Lago d’Orta ha visto susseguirsi tra i suoi viali e nelle sue piazze i Deiperos Dixie Disaster, la divertente e colorata marching band che ha sancito l’inizio ufficiale dell’ intera manifestazione lo spettacolo Saltimbalta: “un piccolo circo, da sempre attrazione per grandi e piccini, una serie di divertenti e funamboliche peripezie” messe in scena dalla Scuola-Teatro LaRibalta il circo/teatro comico di Bingo le romantiche e poetiche atmosfere create dal siciliano Antonio Carnemolla le acrobazie degli Ibonobi e degli Inversi sul palo cinese la comica spontaneità e la maestria dei Nanirossi l’umorismo dell’equilibrista romano Giuliano Proietti e dei Rasoterra i volteggi degli Skapigliati Street la clownerie degli Slapstickduo JUMP! lo spettacolo realizzato dalla Libertas Ginnastica Artistica: un’ esibizione acrobatica di ginnasti (alcuni dei quali olimpionici) su un “tappetone” gonfiabile di 20 metri x 4, unico in Italia per dimensione il duo di acrobati Circopitanga, che combina acrobazie su corda lissa, tessuto e acrobalance con teatro e coreografia e 2 compagnie di fama internazionale, il Duo Acrobat e El Grito che con il montaggio dei loro portici alti 8 metri per l¡¯acrobazia aerea hanno trasformato piazza Motta in un circo a cielo aperto e poi gli artisti che hanno partecipato a CirkOff, lo spazio per le esibizioni “a cappello”: il duo di clown Drillo&Trinchetto e la fata “trucchina” Mam¨¤ Grace.

“Un evento ¨C dice Massimo Dellavecchia della 121eventi di Novara, coordinatore della manifestazione, curata dal Vicesindaco e Assessore alla Cultura Laura Travaini ¨C che ha mostrato il grande interesse del pubblico per questa forma di intrattenimento e di arte, con pi¨´ di 3.000 presenze registrate nelle 4 giornate in cartellone e in quelle fuori programma, che ha visto la partecipazione di 20 compagnie con 80 artisti che hanno offerto 50 esibizioni per un totale di pi¨´ di 25 ore di spettacolo. Un merito che volentieri condividiamo con il Comune di Orta San Giulio e con tutti coloro che hanno creduto e lavorato per questo progetto e che con noi lo hanno reso possibile”.

Tante, dunque, le ore trascorse con il naso all’insù a guardare gli artisti e gli attrezzi volteggiare, tanta attesa nella giornata dedicata al concorso. OrtaCirkos vuole infatti divenire anche meta di interesse per gli “addetti ai lavori” offrendo l’opportunità ai professionisti dell’ arte del circo contemporaneo di esibirsi davanti ad occhi esperti e gareggiare per aggiudicarsi clavette colorate e premi in denaro. Lo scorso 15 luglio ¨¨ stata la serata dedicata proprio al concorso. L’ardua impresa di giudicare i migliori è toccata a esponenti e studiosi dell’arte circense e della ginnastica acrobatica, ognuno con una funzione specifica all’interno del gruppo. Alessandro Serena, scrittore e regista, autore di numerosi libri sul mondo del circo e direttore artistico, ideatore e collaboratore nella realizzazione di spettacoli sia teatrali che televisivi. Ha rivestito ruoli istituzionali presso l’Ente Nazionale Circhi e l’Accademia del Circo. Oggi è uno dei principali esperti di circo tradizionale e contemporaneo. Fabrizio Gavosto, artista e direttore artistico del Festival di Teatro Urbano Mirabilia di Fossano (CN), collaboratore nella produzione di festival, selezionatore di compagnie e ideatore di progetti europei a sostegno dell¡¯arte di strada e del circo contemporaneo. Philippe Agogue, artista del Cirque du Soleil, talent scout e preparatore atletico. Enrico Pozzo, ginnasta pluriolimpionico, tra le altre presenze quelle alle Olimpiadi di Atene e Pechino. La giuria era presieduta da Laura Travaini, assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Orta San Giulio, e coordinata da Alberto Fornera, istruttore federale della F.G.I.

Questo il verdetto: clavetta gialla del terzo posto (400,00 euro) agli Skapigliati Street, clavetta arancio del secondo posto (600,00 euro) agli Inversi, clavetta rossa per il primo posto (1000,00 euro) ai Nanirossi. Le tre compagnie premiate si sono nuovamente esibite ad OrtaCirkos gioved¨¬ 16 settembre, in occasione dell¡¯appuntamento conclusivo.

Nel suo intento di voler essere una manifestazione completa e coinvolgere artisti affermati e giovani promesse provenienti dalle scuole di circo e teatro, amatori e appassionati, OrtaCirkos ha prestato attenzione anche ai pi¨´ piccoli organizzando spazi di gioco e animazione con la collaborazione di SpazioPer, SpazioGiocoleria, MondoCircolare, Parada¡¡e FreeTribe, associazioni che operano sul territorio, oltre ad un laboratorio di giocoleria aperto a tutti grazie a PLAY JUGGLING, sponsor tecnico.

OrtaCirkos rimane un ricordo vivo e nostalgico dell¡¯estate 2010 ormai terminata. Si attende un¡¯edizione 2011¡­ o altre incursioni, magari fuori stagione: OrtaCirkos ci ha abituato anche a questo!

¡¡

ORTACIRKOS NASCE DALLA FERMA VOLONTA¡¯ DELL¡¯ ASSESSORATO ALLA CULTURA E AL TURISMO DELLA CITTA¡¯ DI ORTA SAN GIULIO CHE HA INSERITO L¡¯EVENTO NELLE MANIFESTAZIONI DI ORTA CULTURA 2010, ORGANIZZANDOLO CON LA COLLABORAZIONE DI 121EVENTI, E CON IL SOSTEGNO DELLA REGIONE PIEMONTE E DELLA PROVINCIA DI NOVARA, INSIEME ALLE FONDAZIONI BANCA POPOLARE DI NOVARA, BANCA DI INTRA, COMUNITA¡¯ DEL NOVARESE, CARIPLO E CON LA CAMERA DI COMMERCIO DI NOVARA

¡¡

www.ortacirkos.it

Informazioni stampa

Serena Galasso s.galasso@cosacome.com

01/10/2010 18.41.10

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.