Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

NUOVI NUMERI AL CIRCO ACQUATICO ZOPPIS

TANTI AUGURI CRISTEL TUCCI
NUOVI NUMERI 
AL CIRCO ACQUATICO ZOPPIS
 
Nonostante il periodo di crisi che un po’ in tutta Europa si è fatto sentire anche per quanto riguarda l’affluenza degli spettatori sotto i più noti chapiteau in Spagna il Circo Acquatico Zoppis dopo essersi dotato di una nuova struttura, più grande ed accogliente e di un impianto di aria condizionata per far fronte alle temperature tropicali ha aggiunto allo spettacolo nuovi persomaggi, nuovi numeri e ha cambiato il gruppo delle contorsioniste Cinesi. E questo per dare stimolo al pubblico di andare a vedere uno spettacolo davvero innvativo e all’avanguardia. Il cambiamento della famiglia Zoppis era iniziato dallo scorso mese di marzo quando allo show si era aggiunto Devin De Bianchi verticalista, che il regista dello Show Abel Martin a ben saputo immettere nello show cosi’ come ha fatto in questa seconda fase, con costumi, coreografia e trucco studiati per l’occorrenza. Partiamo dalle artiste cinesi appartenenti alla scuola di Pechino presentano un numero di contorsionismo in 4 da far venire i brividi. Momento clou è quando le quattro ragazze sorreggendosi su in una mezza luna mediante la forza dei denti saranno in piegata. Dello stesso gruppo fa parte anche Cao Xiaroli abile vericalista tra la pioggia… Nello spettacolo è stato aggiunto anche il duo dei fratelli Folco giocolieri abili con monociclo e scala libera. Nello show è stato inserito anche un nuovo buffo persoggio…, l’aragosta…una delle cerature del mare che da prima farà dispetti al clown Bogino e nel finale diventerà uno dei suoi migliori amici. Uno spettacolo davvero straordinario che sta riscuotendo il meritato successo anche in questi mesi estivi a Valencia, Alicante e Benidorm, quasi a scongiurare una crisi economica quella che ha colpito anche la Spagna e che la famiglia Zoppis sta combattendo a suon di qualità, professionalità e con una pubblicità sempre attenta  dai giornali, alle tv dalle radio ai pullmann, dai poster agli stendardi, ma anche con il coinvolgimento dei vari dipartimenti delle cultura che hanno decretato lo spettacolo italiano come uno dei grandi eventi dell’anno. 
 
 
 
 
 
 
 
 

Fonte: Francesco Puglisi, ufficio stampa Circo Acquatico Zoppis

S.B.

 

04/09/2010 0.29.44

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.