Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Circo Orfei a Cordenons Un presidio animalista

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

Circo Orfei a Cordenons Un presidio animalista

Torna il circo a Cordenons e, assieme alle tende, arrivano anche le proteste degli amanti degli animali, che non tollerano il loro utilizzo negli spettacoli di intrattenimento. E per domani minacciano un presidio. Da ieri e fino a domenica 30 maggio in via Maestra è stato allestito il circo itinerante di Amedeo Orfei e proprio da ieri a sindaco, assessore all’ambiente, polizia municipale e organi d’informazione sono piovute le mail di protesta di chi auspicherebbe piuttosto la presenza di circhi nei quali si esibiscono soltanto l’ingegno umano, la creatività, l’abilità. «Non contestiamo lo spettacolo circense in sé – hanno sostenuto due detrattori, Massimo Lo Scavo e Daniela Galeota di Pordenone – bensì l’uso di animali, che sono costretti a una vita davvero intollerabile, forzati in condizioni completamente diverse da quelle che hanno in natura». E mentre il Comune di Pordenone ha bandito con apposito regolamento l’attendamento di circhi con animali nel proprio territorio comunale, a Cordenons questi spettacoli ancora si svolgono. Così la protesta si alimenta ancora. «Questa non è la prima volta che le scriviamo, signor sindaco – si legge ancora nella lettera di protesta -. E ci sembra di capire che non sarà neanche l’ultima». (l.v.)

 

Da ricerca.gelocal.it del 24/05/10

24/05/2010 21.21.40

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.