Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Don Cantini per la 1° Giornata Mondiale del Circo

TANTI AUGURI CRISTEL TUCCI

Don Cantini per la prima Giornata Internazionale del Circo: abbattere i pregiudizi

 

Bisogna varcare i cancelli per andare a vedere, rendersi conto, cercare di capire, abbattendo i pregiudizi”. Così don Luciano Cantini, direttore dell’Ufficio nazionale della pastorale dei fieranti e circensi della Fondazione Migrantes, in occasione della I Giornata Internazionale del Circo, che si celebra oggi. Per festeggiare questo grande evento mondiale l’Associazione Circusfans Italia propone a tutti i circhi italiani di aprire per una mattinata le proprie porte agli spettatori e di dar loro modo di visitare gratuitamente gli zoo itineranti e le scuderie che ospitano cavalli, elefanti, grandi felini e animali esotici in generale. Sarà un modo per assistere anche agli allenamenti degli artisti per una mattinata e comprendere il duro lavoro che c’è dietro alla loro attività. “L’esperienza circense – aggiunge don Cantini – è senza dubbio espressione artistica con una forte connotazione culturale, perché comporta il coinvolgimento della vita intera dei suoi operatori”. “L’arte circense non implica soltanto la capacità di eseguire un numero all’interno dello spettacolo – aggiunge il sacerdote – quanto la partecipazione alla conduzione dell’intero complesso, dal viaggio al montaggio delle attrezzature, tutte le attività che concorrono alla costituzione dello spettacolo. Anche la vita sociale e familiare ha bisogno di una ‘sapienza’ fatta di atteggiamenti, di abitudini, di valori che derivano dalla tradizione che vanno accolti e rispettati”. (C.S.)

 

Da “Radio Vaticana”

17/04/2010 19.45.16

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.