Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Bolivia. Vietati tutti gli animali nei circhi

TANTI AUGURI CRISTEL TUCCI

Bolivia. Vieta esibizione di tutti gli animali nei circhi

Gestori hanno tempo fino a luglio per adeguarsi

Cochabamba, 16 apr. (Ap) – La Bolivia ha deciso di vietare l’esibizione di animali nei circhi. La normativa è la più rigida mai introdotta al mondo, poiché se in alcuni Paesi europei già esiste un divieto di lavorare con i grossi animali selvaggi, in Bolivia questo si estenderà anche alle piccole fiere e agli animali domestici. Entrerà in vigore a luglio prossimo. A beneficiare in anticipo dell legge saranno Maiza, una leonessa di 18 anni, quattro cuccioli di leone e un babbuino, Tillin. I cinque felini a maggio troveranno ospitalità in California in un ospizio per ex animali da circo, mentre il babbuino dovrebbe trovare rifugio in una riserva in Gran Bretagna. Ma il destino di decine di altri animali di proprietà di piccoli circhi che girano il paese resta avvolto dall’incertezza. Nè il governo nè gli animalisti hanno idea di quel che succederà. Gli zoo sono già superaffollati e, a parte quello di La Paz, in pessime condizioni. Il costo del mantenimento di cinque leoni e un babbuino finora è risultato il doppio del previsto.”Non oso fare una cifra” dice Enrique Mendizabal di Animal Defenders International, un gruppo che ha lottato per l’approvazione della legge e si è impegnato a prendersi cura di Maiza e degli altri animali. I gestori dei circhi hanno un anno per adeguarsi alle legge, ma il proprietario del circo di Maiza, Salvador Abuhadba, ha rinunciato a felini e babbuini ad agosto scorso perchè non voleva problemi con la nuova legge. “Facevano parte della mia famiglia, meritano una pensione dignitosa” dice Abuhadba, che nega maltrattamenti e ha cambiato nome al suo circo: ora è il Circo ecologico Abuhadba. Copyright APCOM (c) 2008

Da La Stampa.it

16/04/2010 15.18.56

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.