Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

JORGE ALEXIS RINGRAZIA E SALUTA GLI AMICI ITALIANI

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

JORGE ALEXIS RINGRAZIA E SALUTA GLI AMICI ITALIANI


Jorge con la moglie Maria e il piccolo Kevin

Finalmente una buona notizia che sembra avere davvero un lieto fine. Ce ne dà comunicazione Marcello Porru che in queste settimane ci ha aggiornati sulle condizioni di salute del clown spagnolo Jorge Alexis.

 

“Ieri mattina alle ore 11.30 Georges, sua moglie e il piccolo Kevin sono partiti dalla stazione dei treni della città di Brest per raggiungere  Parigi dove li aspettava l’aereo destinazione Bucarest.
Ho parlato personalmente con Georges l’ho trovato bene. Ha un po’ male alle ossa a causa dell’immobilità forzata dell’ultimo mese. Sta bene e ringrazia Dio per averlo salvato mi ha detto che è stato un miracolo.
Vuole attraverso questo mio messaggio ringraziare lo staff di Circusfans per la vicinanza espressa su queste pagine e quella espressa da tutte le persone che in queste settimane hanno saputo del suo dramma.  Mi ha detto di salutarVi con un grande grazie.
Jorge intende ringraziare anche Hery Louis, incaricato dal comune di Brest per le animazioni, luna park e i circhi da oltre 40 anni. E’ lui che si è occupato di Georges, che ha pensato al suo convoglio e alla sistemazione della moglie col bimbo in uno stabilimento specializzato (La Casa madre e bambino). Quando rientra in Francia continuerà ad occuparsene fino a che Georges riprenderà la strada per raggiungere il circo. E’ stata una persona “eccezionale” nei suoi confronti.
Attraverso questa foto, scattata appositamente questa mattina per Voi, George intende col suo sorriso salutare e rigraziare tutti gli amici di Circusfans”.

 

 

Grati per questo messaggio e lieti per il buon esito di questa storia, ringraziamo l’Amico Marcello per l’attenzione nei nostri confronti e rivolgiamo alla famiglia Alexis le nostre felicitazioni per il lieto arrivo del piccolo Kevin: godetevi questo momento che vi darà la forza per superare anche le difficoltà conseguenti al problema verificatosi a marzo. Vi siamo vicini. Con amicizia e affetto,
Lo staff di Circusfans Italia

D.D.

30/04/2009 17.47.59

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.