Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Clown inciampa, gli ordinano di usare scarpe normali

circo david

Clown inciampa e si fa male, gli ordinano di usare scarpe normali

23 aprile 2009 – Quali sono gli accessori che permettono a una qualsiasi persona di riconoscere un clown da un normalissimo attore? Normalmente il naso rosso, la parrucca colorata, il cerone al viso, i pantaloni extralarge, dotati ovviamente delle immancabili bretelle e le scarpe, rigorosamente oversize. A seguito di un piccolo incidente sul lavoro, tuttavia, uno di questi professionisti della risata è stato costretto dal suo datore di lavoro a esibirsi vestito di fatto in maniera quasi normale.

Calzature extra large violano le norme sulla sicurezza – L’uomo, Valerik Kashkin, artista del Circo di Stato russo, si esibiva a Liverpool quando, proprio a causa delle gigantesche calzature, è inciampato cadendo rovinosamente. La distrazione gli è costata un dito rotto e la conseguente impossibilità a esibirsi per diversi giorni. La peggiore delle cose gli è capitata però quando è tornato al suo amato lavoro. Il responsabile lo ha convocato e invitato, da ora in poi, a servirsi di normalissime scarpe. Questo, ha giustificato il dirigente, perché la salute degli artisti è fondamentale per un circo e anche perché utilizzare delle scarpe troppo grandi è una palese violazione delle norme di sicurezza.

Non gli rimane che la pallina rossa sul naso – “Per me – ha tuttavia obiettato il clown incredibilmente triste – è molto importante poter indossare quelle specifiche calzature. Senza di esse apparirei come una normalissima persona vestita di nero”. Per il dirigente, che ha imposto a Kashkin di non utilizzare neppure le classiche trombette e le batterie a zaino, non vi sono però spazi di trattativa: l’artista può soltanto accettare le nuove direttive o dare le dimissioni.

Le condizioni sono vincolanti – “Non ritengo sia una buona idea per lui indossare certi gadget – ha spiegato Larry Dewitt, consulente per la salute e la sicurezza all’interno del circo -. Con le scarpe della misura giusta sarà in grado di muoversi in totale sicurezza perché i suoi piedi godranno inevitabilmente di una migliore aderenza”. “Penso ci si debba semplicemente adeguare – ha poi concluso il general manager Paul Archer -. Per noi rispettare le procedure è un atto doveroso”.

Da www. notizie.tiscali.it del 23/04/09

23/04/2009 20.24.28

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.