Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Ciaramella invita tutti al Circo Orfei per l’Abruzzo

TANTI AUGURI CRISTEL TUCCI

Ciaramella invita tutti al Circo Orfei per l’Abruzzo

 

Aversa – Nell’ambito delle iniziative assunte dall’Amministrazione Comunale a favore dei terremotati dell’Abruzzo, in collaborazione con il Circo Orfei, giovedì prossimo, 23 aprile alle ore 21,00 in piazza della Repubblica (adiacente all’area fiera settimanale- Vigili del Fuoco), si terrà uno spettacolo completamente gratuito. Nel corso della manifestazione circense sarà aperta una sottoscrizione volontaria il cui ricavato sarà devoluto alle popolazioni abruzzesi. “Mi aspetto una grande risposta degli aversani – ha detto il Sindaco Ciaramella- spero che siano occupati tutti i posti sotto il tendone del circo. Giovedì coniughiamo una serata di spettacolo e divertimento con la solidarietà. Voglio ringraziare Darix Martini responsabile artistico del Circo Orfei che ha accettato la mia proposta di effettuare uno spettacolo il cui ricavato totale andrà alle popolazioni terremotate dell’Abruzzo. Il circo è dispensatore di sorrisi, il circo è allegria, divertimento per questo motivo questa manifestazione deve essere di esempio per continuare a sorridere dando un contributo a chi in questo momento è in ginocchio e nello stesso momento ha una voglia innata di ricostruire la propria casa”. “Giovedì alle ore 21 – ha ribadito il direttore artistico Darix Martini- sarà una serata davvero speciale in cui ogni artista, ogni persona che lavora in questa azienda darà il suo contributo gratuito per far sì che l’intero incasso sia devoluto alle popolazioni abruzzesi. Questo vuol dire che tutti rinunceranno per un giorno al proprio stipendio. Non ci sarà un biglietto di ingresso ma una grande teca dove tutti coloro che entreranno sotto il tendone potranno fare la propria offerta.
Una serata dunque da non perdere un occasione in per partecipare allo spettacolo prodotto da STEFANO ORFEI, figlio di Walter Nones e Moira Orfei, marito di Brigitta Boccoli, che prende il titolo di FANTASIA EQUESTRE.
Il Circo ORFEI ha l’onore di ospitare una delle attrazioni più E ancora una grande novità proposta dai Florian che porteranno in pista una ventata di carnevale con i loro cambi di maschera, Per la prima volta nel nostro paese direttamente dal brasile il più grande spettacolo dell’aria con i trapezisti Valerios. Glia atleti salteranno da un trapezio all’altro in una sorta di balletto dell’aria fatto di salti…mortali, doppio e triplo. La seconda troupe brasilegna quella dei Damir proporrà un numero di sostenuto aereo una sorta di prova di forza a grande altezza. Ci sarà anche un partenopeo nello shoe si tratta di Jimmy, in suo vero nome e Francesco Napolitano proporrà una specialità sportiva adattata al mondo del circo quella degli anelli. In FANTASIA EQUESTRE non potevano mancare i numeri con gli animali. Per la prima volta in Italia uno straordinario numero di coccodrilli e serpenti proposto da Peter Snizer dalla Germania che ripercorre le orme di Indiana Jones portando a spasso sotto il tendone questi pericolosissimi animali e ancora Massimiliano che presenterà prima un gruppo di cavalli e pony successivamente trasformerà l’arena in una vera e propria savana. A scendere in pista saranno razze rarissime di animali: tra questi segnaliamo cammelli, asinelli cavalcati da scimmie, lama, un wanaco, zebre watussi, zebù, emù gli struzzi, un canguro, istrici un grande ippopotamo e la regina della savana, la giraffa. E poi grande protagonista delle pista sarà proprio lui, il festeggiato dello show il grande pachiderma indiano THE KING DARIX nel tradizionale numero degli elefanti.
Insomma un grande spettacolo allietato dai clown e dal corpo di ballo che per una sera ci auguriamo possa dare un grande sorriso all’Abruzzo.

Da www.casertanews.it del 23/04/09

23/04/2009 20.28.09

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.