Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: 100%Animalisti a Magenta per dire “no” al circo acquatico

FESTIVAL DI LATINA

Gli attivisti: “Si tratta di manifestazioni violente e diseducative”

100%Animalisti a Magenta per dire “no” al circo acquatico

Sono arrivati anche a Magenta gli attivisti dell’associazione 100%Animalisti. Per dire no al circo acquatico. “La sofferenza degli animali nei circhi è un aspetto ormai ovvio e ampiamente documentato… ma l’insensato sopruso che viene messo in atto nei cosiddetti circhi acquatici è ancora più grave e vergognoso”, hanno detto gli attivisti. Il circo dovrebbe aprire i battenti nei prossimi giorni. E’ il circo Bellucci: “Annovera tra i propri “oggetti-animali” squali, alligatori, pinguini, leoni marini, ippopotami pigmei e altre specie che dovrebbero vivere in libertà nei propri habitat naturali – dicono gli attivisti – ben lontano da estenuanti trasporti ed esercizi contro la propria natura psicofisica”.

Nella notte tra il 9 e il 10 Novembre alcuni attivisti della sezione milanese di 100% Animalisti hanno effettuato un blitz di protesta a Magenta (MI) coprendo la maggior parte dei manifesti pubblicitari del circo Bellucci che si attenderà nei prossimi giorni presso l’area Fiera di via Crivelli.

“Sono state anche coperte le locandine promozionali – dicono – affisse all’interno di negozi che, offrendo lo spazio sulle proprie vetrine, di fatto, supportano l’ignobile “show” circense”.

“Non riusciamo a comprendere come si possa supportare e assistere a uno “spettacolo” carico di violenza e sfruttamento come quello proposto dai circhi acquatici – continuano -. Invitiamo, a questo proposito, a provare a immaginare lo stress che, per esempio, uno squalo o un leone marino deve subire durante i lunghi trasporti chiusi in containers al buio e sballottati incessantemente da movimenti repentini dei mezzi ambulanti. Tutto questo è inaccettabile e 100% Animalisti continuerà senza sosta la propria azione di disturbo e sensibilizzazione contro queste manifestazioni violente, anacronistiche e altamente diseducative”.

da: “CronacaQui”, 10/11/2008

11/11/2008 9.16.18

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.