Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Circo, musica e danza per il Teatro che cammina

FESTIVAL DI LATINA

Circo, musica e danza per il Teatro che cammina

 

 

Un programma all’insegna del “multietnico” per la rassegna di arte di strada

 

Prosegue all’insegna della musica e della danza etnica l’edizione 2008 del “Teatro che cammina”. Questi i protagonisti che animeranno le strade e le piazze castellane sabato 14 giugno.
Alle piazza Martiri si esibirà il duo Tilt (Spagna-Australia), uno spettacolo esilarante che unisce la preparazione circense di Natalie Ravlich (nella foto), formatasi alle migliori scuole di circo di Melbourne e Barcellona, alla travolgente clownerie di Minervino Montell, clown e attore spagnolo.
Alle piazza XX Settembre spazio alle musiche e danze tradizionali della tribù Woddabes del deserto del Niger con Aourinde. Si tratta di artisti nomadi stimati per la loro bellezza e le voci eccezionali con cui glorificano la bellezza.
Alle 21 e alle via Mazzini, arriva dal Messico Tonatiuh y Metzli, musiche e danze della tradizione azteca. Arrivano sul Sillaro i discendenti di questa grande civiltà che propongono riti e danze rimasti inalterati nei secoli. Canti e balli che celebrano la natura, il padre Sole, la venerabile madre Terra, i quattro elementi che formano il ciclo della vita (acqua, terra, vento e fuoco), le forze cosmogoniche (saggezza, volontà, essenza interiore e trasformazione) e gli animali che popolano con noi questo mondo.
Alle 21 e alle 23 nel cortile del Fienile ci sarà lo statunitense “Northeast Theatre” con “Silence Lives”, teatro comico che racconta la storia, ambientata nella sala da ballo di un hotel abbandonato, degli spiriti di tre persone che hanno consumato la loro gioventù nei ruggenti anni Venti, noti interpreti del cinema muto che rivivono il loro romantico passato. “Silent Lives” è presentato interamente senza parole ed è accompagnato da brani improvvisati al pianoforte e al violino.

 

Da www.nuovodiario.com del

13/06/2008 9.55.36

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.