Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: BRISIGHELLA:stop alla sosta di nomadi e campeggi abusivi

FESTIVAL DI LATINA

BRISIGHELLA – Dal Comune stop alla sosta di nomadi e campeggi abusivi

 

BRISIGHELLA – Il sindaco, premesso che nell’ambito del territorio comunale di Brisighella non esistono zone attrezzate di servizi igienici pubblici, acqua potabile ed energia elettrica, tali da consentire l’accampamento di caravans, roulottes, mezzi meccanici e simili, ha ordinato il divieto permanente di sosta per nomadi e campeggi abusivi di roulottes, caravans, campers e similari nel territorio comunale di Brisighella

 

Il documento evidenzia, inoltre, come la sosta di gruppi di persone, non meglio identificate, comporti inconvenienti igienico-sanitari e può rappresentare motivo di molestia all’ordine ed alla sicurezza pubblica per il permanere di persone che praticano abitualmente l’accattonaggio e per il verificarsi di casi di microcriminalità.

 

Visto tutto ciò e viste le norme presenti del vigente Codice della Strada ed il relativo Regolamento di esecuzione, del Regolamento Comunale d’Igiene e degli artt. 50 e 54 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267 e lo Statuto Comunale, il primo cittadino ordina il divieto permanente di sosta ventiquattr’ore su ventiquattro su tutto il territorio comunale di Brisighella, di nomadi e campeggi abusivi di roulottes, carovans, campers e veicoli comunque denominati, attrezzati e trasformati in abitazione, con lo scopo di campeggio o attendamento che appoggino sul suolo, oltre che con le ruote, con altre attrezzature di campeggio o attendamento ed occupino la sede stradale in misura eccedente l’ingombro proprio dell’autoveicolo. Sono fatte salve eventuali autorizzazioni temporanee, debitamente motivate, rilasciate a titolari di spettacoli viaggianti, circhi o simili.

 

Inoltre è fatto divieto lo scarico dei residui organici e delle acque chiare e luride comprese quelle degli autoveicoli dotati di appositi impianti interni di raccolta.

 

di Brisighella e gli Ufficiali ed Agenti delle Forze dell’Ordine sono incaricati dell’esecuzione della presente Ordinanza. I contravventori saranno puniti a termini di legge.

 

Da www.romagnaoggi.it del 11/04/08

13/04/2008 22.42.12

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.