Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Piove di Sacco

FESTIVAL DI LATINA

PIOVE DI SACCO

di Federica Bertaggia

Piove di Sacco. Grande attesa e qualche polemica per l’arrivo in città del circo “Darix Togni”. Primo spettacolo domani, alle 21.15, nel grande tendone allestito nel Foro boario. Repliche tutti i giorni, fino a lunedì 28, alle 16.30 e alle 21.15. L’unico “fuori onda” annunciato è previsto per sabato, quando l’associazione “100\% Animalisti” invierà una delegazione a presidiare la zona del Foro boario. Gli attivisti hanno già manifestato il loro dissenso coprendo alcuni manifesti pubblicitari del circo e affiggendo alcuni striscioni di protesta lungo le strade. Per gli appassionati del circo, invece, l’appuntamento con il “Darix Togni” si preannuncia un grande spettacolo: i messicani “Los Ayala” sulla “ruota della morte”, l’equilibrista William Genovesi salirà sul cavo d’acciaio ad un’altezza da brividi, i trapezisti colombiani “Los Locos” danzeranno in aria. Ampio spazio sarà dato ai numeri con gli animali, grazie all’esperienza di Ettore Weber. Scenderanno in pista pony, cavalli, struzzi, zebre, lama ma anche due splendide tigri reali del Bengala e due elefanti indiani.

«Varcare i cancelli del nostro circo sarà come abbandonare la realtà e vivere un sogno – promettono i Togni – A dare il benvenuto al pubblico non sarà il solito tendone, ma un piccolo mondo antico in stile retrò, ricostruito con cura e precisione e che conserva intatto il fascino di un tempo ormai trascorso».

«Uno spettacolo del genere non è divertente per gli animali e neppure educativo per i bambini – rispondono i responsabili di “100\% Animalisti” – Numerosi psicologi hanno sottolineato come a livello inconscio il bambino percepisca lo spettacolo del circo come una violenza perpetrata sul più debole e crescerà secondo questi modelli».

da: “Il Gazzettino”, 23/01/2008

23/01/2008 17.48.32

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.