Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Arriva il circo, Lav protesta per area assegnata da comune

FESTIVAL DI LATINA

PALERMO/ ARRIVA CIRCO, LAV PROTESTA PER AREA ASSEGNATA DA COMUNE

 

Porpora: “Piazza città asfaltata incompatibile con stalle”

Palermo, 12 gen. – Torna oggi a Palermo il Circo Moira Orfei e la Lega Anti Vivisezione protesta per la concessione di una non idonea piazza urbana per la sistemazione delle stalle dei vagoni-gabbia per tigri, elefanti e numerosi altri animali.

“La LAV – si legge in una nota – ha dato mandato ai propri legali di valutare, e nel caso di denunciare, eventuali responsabilità degli amministratori comunali di Palermo che hanno concesso al circo di Moira Orfei una piazza asfaltata nel bel mezzo dei palazzi, usualmente adibita a parcheggio e mercatino rionale. Resta inoltre da verificare se il sito concesso permette che vengano rispettati i criteri di mantenimento degli animali, dettati dall’Autorità Scientifica CITES che deve considerarsi una condizione necessaria per non incorrere nel reato di maltrattamento degli animali.”

“Una piazza cittadina è ben difficilmente compatibile con un insediamento di stalle per numerosi animali – dichiara Marcella Porpora, coordinatrice regionale della LAV – Al di là del rispetto dovuto per spazi adibiti a servizi di pubblica utilità per i cittadini, come il parcheggio ed il mercato di piazzale Giotto ora occupato dal circo, invitiamo gli amministratori comunali ad una riflessione, etica, sull’ospitalità offerta a spettacoli che costringono molte centinaia di animali a trasformarsi in acrobati, comandati a frusta e segregati a vita nelle gabbie intineranti. Ai cittadini chiediamo di non assistere a spettacoli che offendono e costringono gli animali ad una vita innaturale”.

da: “Alice Notizie”, 12/01/2008 

12/01/2008 16.20.58

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.