Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Il circo di Mosca: «I veri incivili sono loro»

FESTIVAL DI LATINA

I 100\% animalisti: «Non andateci, è crudele» Il circo di Mosca: «I veri incivili sono loro»

Sabato prossimo il foro boario di Vicenza sarà presidiato. Stavolta però i vicentini contrari al Dal Molin non c’entrano. Protagonisti della protesta sono infatti quelli di “100\% animalisti”, nel mirino c’è il circo di Mosca, la cui presenza in città da stasera (spettacolo di apertura alle 21) fino al 26 novembre non è passata inosservata. Negli ultimi giorni infatti gli attivisti hanno provveduto a coprire con manifesti anti-circo le affissioni pubblicitarie del gruppo circense. D’altra parte il circo di Mosca è stato bersaglio di “100\% animalisti” anche nella recente tappa a Padova. Solo che nella città del Santo agli attivisti non è stato consentito di manifestare davanti al tendone per motivi di ordine pubblico, mentre a Vicenza la Questura non l’ha vietato. «A Padova il circo di Mosca ha fatto un flop senza precedenti a causa della nostra martellante protesta – dicono i manifestanti – Diciamo sì al circo degli artisti. No a quello con gli animali!». La filosofia e le finalità di “100\% animalisti” sono illustrate nella pagine del loro sito internet. «Noi non siamo della Lav e nemmeno dell’Enpa – sottolineano gli aderenti – Noi combattiamo per la liberazione animale. Forse siete abituati a considerare come amici e membri della vostra famiglia soltanto gli esseri umani. Ma guardatevi intorno! Per il liberatore, ogni creatura che cammina, nuota, striscia o vola è una amico e fa parte della famiglia». Un punto di vista che, applicato alla vita reale, porta ad una lotta piuttosto dura, non solo ai circhi.

«Noi a questa gente non badiamo più e non siamo tenuti a replicare niente – risponde a distanza Tommaso Di Giminiani, responsabile organizzativo e factotum del Circo di Mosca – A questo mondo ci sono persone che fanno dimostrazioni civilmente, come quelli della Lav e chi invece, come “100\% animalisti” fa solo danni. E poi dicono cose false: gli spettacoli di Padova sono stati tutt’altro che un flop. La domenica pomeriggio sono venute a vederci 1800 persone. I nostri animali poi sono tenuti molto bene. Ma, ripeto, io non discuto con questa gente, non devo rispondere di niente: questa è gente che insulta pesantemente i genitori che accompagnano i bambini agli spettacoli. Con quelli della Lav invece posso parlare tranquillamente, anche delle cose orribili che vengono fatte agli animali». I promoter del circo sottolineano invece «la superba tradizione circense moscovita e la presenza degli straordinari artisti russi della Scuola Statale del Circo di Mosca».

Lo spettacolo sotto un tendone da oltre 2500 posti dura più di due ore e, accompagnato dalla musica dal vivo dell’orchestra del Maestro Muracosky, vedrà esibirsi, anche clown, giocolieri, verticalisti, trapezisti, contorsionisti e cavallerizzi.

Enrico Soli

da: “Il Gazzettino”, 15/11/2007

15/11/2007 15.42.44

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.