Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Arriva il teatro circo…

FESTIVAL DI LATINA

PORDENONE – Arriva il teatro circo …

PORDENONE – Arriva il teatro circo al Verdi di Pordenone e a inaugurare l’emozionante percorso che interseca le strabilianti espressioni corporee degli artisti circensi alla magia e poesia del teatro, saranno martedì 13 e mercoledì 14 novembre, alle 20.45, gli strabilianti Pecking Acrobats, noti nel mondo per la loro antichissima arte, che risale a 2 mila anni fa. In esclusiva regionale, questo ensemble composto dai migliori gruppi acrobatici cinesi è un insieme di acrobati, giocolieri, funamboli, contorsionisti e ginnasti che rappresentano l’evoluzione della grande cultura circense cinese e saranno accompagnati sul palco da musicisti che suonano strumenti tradizionali. Uno spettacolo con performance rischiose che richiedono prestazioni fisiche eccezionali e concentrazione notevolissima, presentate al pubblico con grazia e leggerezza uniche, con una naturalezza – impensabile anche nei migliori atleti occidentali – che non rivela minimamente lo sforzo sostenuto. Molti degli strabilianti numeri acrobatici che compongono lo spettacolo, nonostante la sofisticatezza si svolgevano già in tempi antichi: la storia degli acrobati cinesi è ricchissima e la sua tradizione risale a 2000 anni fa. Da allora le arti acrobatiche non hanno mai perduto la loro popolarità. Tuttora un acrobata in Cina è considerato un artista degno di grande rispetto. E la vitalità di questo tipo di spettacolo è mantenuta grazie al capillare lavoro di trasmissione di questo “sapere”. Ammiratissimi in tutto il mondo, The Peking Acrobats arrivano a Pordenone forti di un consenso unanime internazionale costante (si esibiscono regolarmente a Broadway e recentemente hanno fatto parte del cast di stelle della finale del prestigioso “Hollywood Bowl”) e della popolarità rafforzata in occidente dalle partecipazioni ai film “Ocean’s Twelve” e “Ocean’s Eleven”.

da: “Il Gazzettino”, 11/11/2007

11/11/2007 18.15.41

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.