Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Meraviglia e ironia nell’ arena di Moira

FESTIVAL DI LATINA

MERAVIGLIA E IRONIA NELL´ARENA DI MOIRA

 
 
 
 

di ALFONSO CIPOLLA


Anche il glorioso circo di tradizione sa trovare vie di seduzione per stare al passo coi tempi. La sua spettacolarità fragorosa ha fame di continue novità per ammantare le sue attrazioni di altre attrazioni. Moira Orfei in questo è maestra, dell´esagerazione fa il suo stile: dirompente quanto efficace. I numeri della pista diventano allora capaci di accogliere coreografie, luci, canzoni, effetti speciali, e a questi mescolarsi, rimanendo se stessi, eppure ammiccando un po´ al musical.
Gli artisti sono selezionatissimi e di grande talento come i Wulber al tappeto elastico e al trapezio, o i Castilla´s, funamboli capaci di incredibili piramidi umane, o Shirley Bean, giocoliera che è un´autentica scheggia, o i Saly, clown musicali.
Ma quello di Moira è il circo con animali per antonomasia, qui presentati, va ricordato, con estremo rispetto, giocando sul meraviglioso e la bellezza degli esemplari, e sulla guida sapiente di Walter Nones e di suo figlio Stefano. Non manca un tocco di umorismo con il numero del Duo Kalachev alla corda aerea, continuamente interrotto da un cagnolino satanico: un autentico gioiello d´intelligenza circense.
Gran finale con applausi scroscianti.

da: “La Repubblica”, 28/04/2007

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.