Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Un tendone da circo in piazza

FESTIVAL DI LATINA

Da giovedì dovrà ospitare la decima edizione dei “Giorni di orientamento allo studio e al lavoro”
Decine di telefonate di protesta al centralino dell’Amministrazione comunale

Un tendone da circo in piazza
La struttura oscura la cattedrale basilica e il palazzo Arengo

di Carlo Paci

ASCOLI – Improvvisamente, ieri, gli ascolani, transitando in piazza Arengo, si sono trovati di fronte un tendone che farebbe invidia al Circo Orfei! Una tensostruttura di proporzioni eccezionali tanto da oscurare la Cattedrale e lo stesso Episcopio. Si può ben immaginare quale sia stata la reazione in tutti gli ambienti. E a pagarne lo scotto delle violente critiche, in primis è stato l’assessore al Commercio, Cesare Celani, non nuovo a queste iniziative, che ha ricevuto decine e decine di telefonate, ma nemmeno l’Arengo è stato immune da proteste. In maniera ironica e tendenziosa si parlava veramente dell’antico e familiare Circo Takimiri che si era ingrandito…

C’è chi ha ricordato il recente regolamento per l’uso delle piazze di Roma (disposto dal sindaco Veltroni: il che non sarebbe male anche per Ascoli, indipendentemente dal caso attuale) chi ha denunciato un colpo contro il turismo, ovviamente compreso quello culturale, con l’oscuramento di una piazza storica con le sue monumentalità!

Poi ben presto si è fatta avanti la realtà dei fatti.

Nelle giornate di giovedì e venerdì prossimo, si terrà ad Ascoli la decima edizione della Due giorni di orientamento allo studio e al lavoro chiaramente dedicati ai giovani ed anche ai loro genitori.

La manifestazione vede impegnati le Amministrazioni comunale e provinciale, il Cup (Consorzio Universitario Piceno), la Camera di Commercio, l’Istituto Tecnico per Ragionieri e Geometri.

Fino a ieri la manifestazione era stata ospitata nella sede dell’Istituto Umberto I, ma quest’anno per preventivati lavori, non era disponibile, di qui la trovata dell’enorme tensostruttura.

Della manifestazione se ne parlerà oggi in una conferenza stampa, comunque si può anticipare che sotto il tendone saranno sistemati gli stands di 24 Università italiane che hanno risposto all’invito. E’ previsto l’arrivo di almeno tremila studenti.

Contemporaneamente le Forze Armate illustreranno le loro potenzialità di lavoro sulla piazza del Popolo, mentre nel palazzo dei Capitani, imprese, industrie ed altre attività imprenditoriali illustreranno le loro offerte.

Naturalmente in molti si chiedono ancora perchè mai si debbano occupare piazze per questi eventi, purtroppo non sembra che la città riesca ad offrire nulla di meglio. Qualcuno ha suggerito di spostare la manifestazione presso il complesso convegni dell’Ente Camerale, a Porta Maggiore, che non garantisce però tanta superficie, eppoi non è in… centro città. E per certi incontri, i promotori preferiscono sempre il centro storico per una migliore frequentazione.

Teniamo infine conto che il tutto durerà solamente due giorni!

 

da: “Corriere Adriatico”, 13/03/2007

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.