Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Il Circo Medrano nell’Area Expò di Ospedaletto di Pisa

FESTIVAL DI LATINA
Il Circo Medrano nell’Area Expò di Ospedaletto – Pisa dal 01/02/2007 al 12/02/2007
Circo Medrano - www.medrano.it

Da Giovedì 1 (debutto alle ore 21:00) a Lunedì 12 Febbraio 2007 il favoloso Circo Medrano sarà nell’Area Expò di Ospedaletto – Pisa

Il Circo Medrano torna in Italia con uno spettacolo totalmente rinnovato nei contenuti, pur rimanendo fedele alla più pura tradizione circense.
La famiglia Casartelli (da oltre trent’anni titolare del marchio Medrano©, vincitrice di un Clown d’Oro al Festival del Circo di Monte Carlo per i suoi numeri equestri e prossima a ritornare nel Principato di Monaco con 5 meravigliose attrazioni inedite) presenta uno spettacolo completo, in cui clown, animali ed acrobati danno il meglio di sé in un ambiente caldo ed elegante che richiama gli edifici parigini del secolo scorso ornati di velluti rossi e lampioncini Bell’Epoque.

Al Medrano© gli animali sono protagonisti indiscussi del cerchio di segatura: nel suo parco faunistico, tante sono le specie presenti, e il loro ammaestramento è un raro esempio d’armonia tra uomo ed animale. A dimostrarlo ci pensa Martin Lacey, soprannominato “il Re Leone”, unanimemente considerato il più grande ammaestratore di leoni d’Europa che porta in pista un carosello di leoni e leonesse davvero emozionante e ricco di brividi e suspense. Lacey ha partecipato ben due volte al Festival di Monte Carlo e vanta un Clown d’Argento nel suo ricchissimo palmarés. Non mancano la cavalleria ed una vera e propria Arca di Noè da cui Brian Casartelli farà scendere in pista dromedari, lama, ben due giraffe (mamma e figlia!), il rinoceronte e ancora watussi africani, zebre, nandù, emù, struzzi, etc. Il simbolo del circo sono gli elefanti che al Medrano© saranno parte integrante d’una vivace coreografia ispirata alla favola di Aladino con tanto di Genio della Lampada e mercato orientale: un momento dedicato agli spettatori più giovani.

L’arte della risata è uno dei marchi di fabbrica del Medrano che affida questo ruolo alle esilaranti gags di Otto, Gianni, Mr Lorenz e Romualdo… una compagnia di clown colorata e decisamente bizzarra.

Il ricco programma, accompagnato da un’orchestra bulgaro polacca di nove elementi, è completato da Indiana Jones, il principe dei serpenti, Stefany l’intrepida trapezista e una grande attrazione internazionale: il Globo della Morte di Daniel Djorio che lascerà il pubblico senza fiato nel momento in cui quattro temerari centauri sfrecceranno con le loro motociclette a grande velocità all’interno della grande sfera d’acciaio mentre la medesima si aprirà in due parti.

Assolutamente imperdibile la visita allo zoo (aperto al pubblico tutti i giorni dalle 10.00 alle 14.00 e negli intervalli degli spettacoli) che annovera cavalli, leoni, elefanti, cammelli, dromedari, lama, struzzi, zebre, buoi watussi, un canguro, un rarissimo rinoceronte bianco, un bisonte, due giraffe (mamma e figlia, nata al Circo Medrano!) e un rarissimo esemplare di leone bianco, per la prima volta presentato in un circo. Un’attrazione speciale che la famiglia Casartelli presenta al pubblico italiano eccezionalmente per le città di Torino e Firenze.

Uno spettacolo imperdibile e naturalmente… indimenticabile!.

Infotel:
348 1000 702
333 3540876

www.medrano.it

 

da: “Saimicadove.it”, 01/02/2007

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.