Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Anche il circo si mobilita per Sara

TANTI AUGURI CRISTEL TUCCI

Oggi spettacolo a Mussomeli, un contributo dall’Ap   
Anche il circo si mobilita per Sara   


Mussomeli.  E’ stata annullata la prevista festa dei bambini organizzata dalla pro-loco per il giorno dell’Epifania alla palestra comunale. Tale festa è stata però sostituita con una giornata di beneficenza grazie alla collaborazione del Circo equestre “Citta di Genova” che da oggi farà tappa a Mussomeli (piazzale Mongibello), fino a domenica.
Diceva ieri mattina il presidente della pro-loco, Salvatore Piazza: «Sono stato contattato dai dirigenti del circo equestre, un mese addietro. Eravamo in pieno fermento per organizzare la raccolta in favore della piccola Sara Amico. Ho spiegato ai circensi che avevamo appunto per le mani questa situazione circa la raccolta di fondi e loro si sono detti immediatamente disponibili ad offrire, dei tre giorni di permanenza a Mussomeli, una giornata in beneficenza in favore della piccola Sara. Domani quindi (oggi per chi legge), chiunque vorrà, potrà assistere agli spettacoli offerti alle 18 e alle 21, senza staccare il biglietto d’ingresso, ma l’ingresso sarà libero e, se vuole, potrà donare un’offerta, ben sapendo che ai circensi non resterà nulla dell’incasso che sarà interamente devoluto in beneficenza».
Intanto anche l’Amministrazione provinciale di Caltanissetta è intervenuta, con un contributo di 3.000 euro, a favore della piccola Sara Amico, la bambina di Mussomeli di nove anni, che presenta un grave deficit psico-motorio e che necessita di un delicato intervento chirurgico negli Stati Uniti con riabilitazione. La Giunta provinciale ha aderito alla sottoscrizione lanciata dal comitato di giovani denominato “Gli amici di Sara” e sostenuta dal parroco della parrocchia Cristo Re di Mussomeli, per permettere alla bambina di sottoporsi al costoso intervento
R. M.

 

da: “La Sicilia”, 05/01/2007

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.