Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

STAGE DI PRESTIDIGITAZIONE CON TINO FIMIANI

TANTI AUGURI CRISTEL TUCCI

Stage di Micromagia-Prestidigitazione con Tino Fimiani

Fimiani Tino
Tino Fimiani

Clown, cabarettista, giocoliere, mago, comico, attore e chi più ne ha, più ne metta. Artista completo ed eclettico, Tino Fimiani, animatore in passato del Duo Lucch&ttino, in coppia con Luca Regina (con il quale ha preso parte a vari spettacoli tv, tra cui Zelig Circus), oggi oltre ad esibirsi con il proprio spettacolo, mette al servizio degli appassionati di circo, magia e manipolazione le proprie competenze tecniche della pripria arte nel corso di uno stage che si terrà nel mese di gennaio alla Scuola di Cirko di Grugliasco (TO). Riportiamo qui di seguito tutti i dettagli di questa importante opportunità formativa aperta a tutti:

 

Luogo: Grugliasco (TO), presso Scuola di Cirko – Parco Culturale “Le Serre”, Via Tiziano Lanza, 31.

 

Date: 26-27-28 Gennaio (circa 6 ore al giorno) – inizio venerdì nel primo pomeriggio con orario ancora da stabilire

 

Breve descrizione del programma

Cenni storici sulla magia

Psicologia nella magia

Conoscenza degli attrezzi, utilizzo e costruzione

Manipolazione da scena: carte, palline, ditali, sigarette, monete….  

Magia delle corde

Cenni su come costruire un numero di magia

Utilizzo di un numero di magia all’interno di un impianto drammaturgico

Elementi generali di magia comica

 

Ogni partecipante è invitato a portare con se un mazzo di carte americano a scelta delle seguenti marche: Bicycle, Tally Hoo, Aviator (per chi ha mani piccole )

Chi non riuscisse a procurarsele potrà acquistarle durante lo stage….

Costo: 125 euro a persona

 

Minimo 10 – Max 20 partecipanti

 

Per prenotazioni: info@scuoladicirko.it  – tel.329.3121564

 

Chi è Tino Fimiani?

Tino Fimiani, genovese, scopre ben presto la sua vocazione di clown e di performer, vocazione che affina frequentando, nel 1994, di Circo di Stato a Mosca. Il bagaglio tecnico acquisito durante questa esperienza va ad arricchire quella naturale comicità, ingenua e smaliziata, tenera e fisica, nella quale Tino Fimiani si trova perfettamente a suo agio.

Seguono altre esperienze formative ( con Philip Radice, Yves Lebreton, Jango Edwards), vittorie a prestigiosi concorsi (festival di cabaret comunque anomali 2000, festival di cabaret Martina Franca 2001), numerose apparizioni televisive (Maurizio Costanzo Show, Zelig Circus) e l’importante sodalizio con Luca Regina che porta alla creazione del duo Lucch&ttino. I Lucch&ttino partecipano per anni a festival e rassegne italiani ed europei, ma sarà l’incontro nel 2002 con Jango Edwards e la sua decisione di curare per loro la regia di Catz a decretare la maturità artistica della coppia.

Ed è proprio grazie a questa maturità che Tino Fimiani si trova pronto a intraprendere con sicurezza la carriera da solista.

Clown stralunato, illusionista illuso e ingenuo ventriloquo, nel suo spettacolo dove miscela sapientemente giocoleria, equilibrismo, magia, pickpocket e una comicità allo stesso tempo semplice e raffinata, colta e popolare, adatta a qualsiasi tipo di pubblico e di situazione.

Una valigia, un microfono, un mago. No. Un mago, un microfono, una valigia. Un microfono, un mago, una valigia. Soprattutto una valigia. Probabilmente un mago.

Gag dissennate e sigarette fuori controllo invadono il suo palcoscenico e la sua vita, carte truccate gli mischiano i trucchi e confondono le parole, mentre pistole nervose danno la caccia a innocenti e importuni fazzoletti in una lotta senza quartiere che lo vedranno sempre soccombere davanti all’invadenza anarchica degli oggetti.

Ma sarà proprio un mago? Quella bionda è proprio la sua partner? E perché il microfono fa il piantagrane?

Domande senza risposta per uno spettacolo sorprendente che non conosce cedimenti, che ribalta le convinzioni dello spettatore e gli lascia il dubbio di aver mai posseduto un orologio o un portafoglio.

 

Informazioni e video: www.tinofimiani.it

 

CURRICULUM di TINO FIMIANI

Premi concorsi (cabaret, teatro comico)

Primo premio festival di cabaret Martina Franca 2001

Primo premio festival di cabaret comunque anomali 2000

Primo classificato al Festival Arte di Strada,Viarigi ‘94

Finalista premio “CHARLOT”, Salerno ‘9

Premio della critica al “BUTTAFUORI”, Torino ‘90

 

Televisione/cinema

(CANALE5) MAURIZIO COSTANZO SHOW (lucchettino) 2004

(ITALIA1) ZELIG CIRCUS -ZELIG OFF (lucchettino) 2003

(RAI 3) BRAVO GRAZIE (finale festival di cabaret) 2002

(ODEON TV) “ UN CASINO” regia di Riccardo Recchia 2001

(RAI1) “SETTE PER UNO” estate ‘99

(RAI 2) Tg2 Dossier, (speciale artisti di strada), estate ‘98

(CANALE5 ) “SOTTO A CHI TOCCA” estate ‘96

(TMC) 5 puntate “COSA FA ZU-ZU” ‘95

( RAI 1) Due puntate “RE MAGO” ‘ 94

FILM “Jango Zone” (JTE/Mr. E Productions) con/di Jango Edwards

 

Formazione

Scuola di CIRCO DI MOSCA (clown)

Scuola TEATRO FISICO di PHILIP RADICE (metodo Lecoq )

Mimo PIERLUIGI CASTAGNINO (Marcel Marceau)

Stage di clown JANGO EDWARDS

Stage di clown YVES LEBRETON

Stage di clown PIERRE BYLAND

Voce e canto ROJAL ART TEATRE

Canto e chitarra ARMANDO CORSI

 

03/01/2007 – 2.24.42

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.