Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Animalisti, scritte contro il circo «Boicottate partner e sostenitori»

FESTIVAL DI LATINA

Il tendone di Flavio Togni al Foro Boario fino a martedì prossimo
Animalisti, scritte contro il circo «Boicottate partner e sostenitori»

 

Debutto con “sorpresa” ieri sera in città per l’American Circus di Flavio Togni, che resterà al Foro Boario fino a martedì 21. Il gruppo “100percento animalisti” si è fatto vivo con scritte contro il circo su alcune palizzate di cantieri in città e anche contro Radio Birikina e Radio Bella &Monella che fanno da partner ai circensi in tutto il Veneto.
L’altra notte la sede radiofonica di Castelfranco è stata imbrattata con scritte: “No al circo” e ancora “Gli animali non si divertono” e più direttamente “Boicotta chi lo sostiene”. Paolo Baruzzo, direttore della radio, ha denunciato l’episodio alle forze dell’ordine (peraltro i responsabili sono stati filmati dalle telecamere posizionate all’ingresso della sede) e avvisato Francesco Puglisi dell’American Circus. Dopo il blitz animalista è stata rafforzata la sorveglianza attorno al circo attendato a Vicenza.
«Non sono persone civili, non facciamo loro pubblicità – dice Puglisi – noi siamo perfettamente in regola con la legge, rispettiamo gli animali e non intendiamo stare al gioco di questa gente».
Ieri sera la radio trevigiana ha portato a Vicenza duemila spettatori, tutti vincitori dei giochi radiofonici che proseguiranno anche per le tappe del circo a Mestre dal 24 novembre al 4 dicembre e Padova dal 7 al 17 dicembre.

 

da: “Il Giornale di Vicenza”, 17/11/2006

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.