Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: il fenomeno, carte di credito dedicate a volti noti

FESTIVAL DI LATINA

il fenomeno Dedicate a volti noti

 

Sono in arrivo carte di credito da collezione

 

 

MILANOScoppia in Italia la moda delle carte di credito personalizzate e per collezionisti. Ducato, società di credito al consumo del gruppo Banca Popolare Italiana, ne ha lanciate 3, ne sta per lanciare altrettante e ne sta preparando di nuove. L’ultima nata è carta Moira, dedicata alla celebre diva circense: si tratta della prima carta sagomata a marchio Visa sul mercato italiano che, rispetto a quelle tradizionali di forma rettangolare, segue il profilo, acconciatura inclusa, di Moria Orfei. La società sta sviluppando ormai un vero e proprio filone di carte per collezionisti. Il primo test lo scorso anno in occasione della fiera annuale del fumetto «Lucca Comics and Games» che si svolge da quarant’anni nella città toscana. Ducato, che gestisce in Italia l’emissione di circa 400 mila carte di credito, ha lanciato, in collaborazione con la casa editrice Astorina, la carta Diabolik. Anche questa è una prepagata Visa in edizione limitata per collezionisti. Nei giorni della fiera collezionisti e appassionati di fumetti hanno fatto a gara per accaparrarsi una delle duemila carte distribuite, al prezzo di cinque euro. Sulla plastic card, a fondo interamente nero, campeggiano la maschera e gli occhi di ghiaccio del ladro più famoso d’Italia. Sul retro, invece, la banda magnetica è eccezionalmente di colore rosso su un fondo ancora una volta nero. Nel solco della continuità, la società finanziaria, con sede a Lucca, ha già pronta «EvaKard», la carta prepagata dedicata appunto alla compagna di Diabolik, Eva Kant. La carta sarà in distribuzione a novembre durante l’edizione 2006 di Comics&Games che quest’anno celebra quarant’anni di attività. In occasione di quest’anniversario, Ducato, sponsor ufficiale della manifestazione, lancerà anche una carta celebrativa che sfrutta il disegno ufficiale della fiera disegnato da Gipi (Gian Alfonso Pacinotti), uno dei fumettisti contemporanei più importanti. In occasione del prossimo Lucca DigitPhoto Fest (dal 18 novembre), che chiama a raccolta importanti fotoreporter da tutto il mondo, Ducato emetterà, invece, una prepagata che riprende una celebre foto di un bambino indiano scattata da Steve McCurry, maestro del fotogiornalismo e guest star della manifestazione, più volte miglior fotogiornalista dell’anno. «Abbiamo intrapreso questa strada » spiega Rodolfo Cavallo, direttore generale di Ducato » perché è un’occasione per avvicinare sempre di più i nostri prodotti agli interessi e alle passioni dei clienti. È anche un modo per fornire strumenti di pagamento più accessibili a target poco centrali come i giovani o chi fa acquisti su internet».

 

Da del Mezzogiorno del 27-10-06

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.