Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

AL FESTIVAL DI GRUGLIASCO ARRIVA LEO BASSI!

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

AL FESTIVAL DI GRUGLIASCO ARRIVA LEO BASSI!

 

IN ITALIA LE PROVOCAZIONI DI BASSI IN ‘REVELACION’ ‘NEL NOME DELLA RAGIONE, CHE TREMI

 

 (ANSA) – TORINO, 17 GIU – Arriva in Italia, a Grugliasco  (Torino), ”Revelacion” lo spettacolo per il quale Leo Bassi, il grande clown provocatore ha subito un attentato a Madrid lo scorso marzo.

‘Nel nome della Ragione, che tremi ‘, cosi’ Leo Bassi, il clown conosciuto in tutto il mondo per le sue stravaganti e provocatorie esibizioni, spiega la filosofia del suo nuovo spettacolo ”La Revelacion”, che portera’ in Italia per la prima volta il 29 giugno nell’ arena all’aperto allestita dal Comune di Grugliasco presso il Parco Culturale Le Serre.

Il ruolo della donna subordinato a quello dell’uomo, la paura del corpo umano e del sesso, il disprezzo per la natura e gli animali, il mistero del 5° comandamento ”Non uccidere”.

Queste le pericolose contraddizioni, le omissioni e le mancanze che Bassi critica al monoteismo dell’Antico Testamento.

Nello spettacolo si travestira’ anche da papa Ratzinger  distribuendo preservativi.

Lo spettacolo sara’ introdotto nel pomeriggio da un incontro dibattito sul futuro del circo contemporaneo, alla presenza dell’artista e di alcuni importanti esperti internazionali. L’ evento rientra nel cartellone della Quinta Rassegna di Circo Contemporaneo ”Sul filo del circo/Au fil du cirque”, organizzata dal Comune di Grugliasco, alle porte di Torino. Il Festival quest’anno dedica alcuni importanti appuntamenti al filone dell’ innovazione, tra i quali una notte bianca della
giocoleria ed un premio per nuovi talenti. Tutti ideati e curati dalla
Scuola di CirKo di Torino diretta da Paolo Stratta, nella quale insegna anche Leo Bassi. (ANSA).

 

BEC

Comunicato ANSA 2006-06-17 16:43:00

 

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.