Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Rai e Mediaset, è guerra di reality

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

TELEVISIONE I due gruppi punteranno tutto su “La mandria” e “Circus” per la prossima stagione

 

Rai e Mediaset, è guerra di reality

 

Tornano le donne dai grandi ascolti De Filippi e Ventura

 

Comincia a farsi subito calda l’estate per le due principali reti Rai e Mediaset. Canale 5 e Raidue stanno infatti definendo in questi giorni la prossima programmazione che punterà sui programmi che ne hanno decretato il successo da una parte e dall’altra. E così, visto che cavallo che vince non si cambia, le due avversarie hanno deciso di lasciare poco spazio all’innovazione puntando su formule già sperimentate che però conterranno qualche sorpresa.

Parte dal deserto dell’Arizona Raidue. Oltre alla quarta edizione dell’ “Isola dei famosi”, al via il 13 settembre, tra le sorprese c’è anche un nuovo reality show, “La mandria”, condotto da Alba Parietti e ambientato nel “selvaggio” stato americano (memorie della Fattoria?). Novità assoluta per il genere in casa Rai, la presenza di gente comune al posto dei vip. Il programma costringerà i protagonisti a diventare cowboy, dopo un addestramento di una settimana e a occuparsi di una mandria di mucche da condurre a un’asta di bestiame in Arizona. Il nuovo reality dovrebbe andare in onda già a settembre, probabilmente la domenica sera.

Nel palinsesto autunnale, per il quale si lavora agli ultimi dettagli, il lunedì dovrebbe essere il giorno della nuova serie di “Casalinghe disperate – I segreti di Wysteria Lane”, la soap che mescola gli ingredienti narrativi di “Twin Peaks” e di “American Beauty”. In seconda serata, è atteso invece il ritorno della “Grande notte”, forse con Afef Jnifen accanto a Gene Gnocchi per la terza edizione del programma che fa il verso alla notte degli Oscar. Il martedì sera si ospiterà probabilmente un serial. Tra i titoli annunciati, il dodicesimo anno di “E.R.” e la terza stagione inedita di “Senza Traccia”. Per gli amanti della suspence, in esclusiva arriva anche in prima visione “Supernatural”: i fratelli Dean e Sam Winchester, dopo la morte della madre e la scomparsa del padre girano l’America tra mostri, vampiri, ed eventi eccezionali, in cerca della verità. Potrebbe bissare il successo ottenuto da X-files. Il mercoledì sarà il giorno dei naufraghi di Simona Ventura: si parla di Bjorn Borg, Cristiano Malgioglio e Valeria Marini, che potrebbe affiancare (ma da gennaio) la sua amica conduttrice anche nella versione italiana di “Simple Life”, il programma con cui Paris Hilton ha sbancato negli Stati Uniti. Il giovedì dal 21 settembre torna Michele Santoro con il suo “Anno zero”, già previsto in primavera ma poi slittato. Di venerdì sera andranno probabilmente i film, il sabato sarà consacrato all’animazione. Tra le novità attese da gennaio, anche uno show in quattro serate affidate a Renato Pozzetto.

Mediaset non sta a guardare e risponde anch’essa con intrattenimento, fiction e reality. É in via di definizione il mix di ingredienti del nuovo palinsesto di Canale 5. Se Maurizio Costanzo scioglierà le riserve a breve, sembra confermato che la sua factory resterà a Cologno Monzese, a partire dall’impegno di Maria De Filippi il sabato sera con “C’è posta per te”.

La domenica sera dovrebbe essere il giorno di “Circus”, nuovo reality show prodotto da Endemol Italia, con Barbara D’Urso cerimoniera tra i vip, impegnati questa volta a fare i clown, a domare bestie feroci, a librarsi nell’aria dal trapezio.

Il venerdì è ancora da confermare il ritorno di “Paperissima” (che potrebbe slittare al 2007): alla guida potrebbe arrivare Gerry Scotti. Al suo posto nel preserale è certo l’arrivo della new entry Amadeus, con un nuovo gioco al via il 4 settembre, mentre l’access prime time resterà il regno di “Striscia la notizia”, che dovrebbe partire con la coppia collaudata Greggio-Hunziker.

Il giovedì, dal 7 settembre, sarà con ogni probabilità appannaggio di Paolo Bonolis in coppia con Luca Laurenti in un nuovo game, pronto a fare anche il bis in seconda serata con “Il senso della vita”, in onda probabilmente il lunedì e il martedì.

Fermi restando i grandi film al lunedì, si va verso la conferma dei due appuntamenti settimanali con la fiction. Canale già pronte due importanti lunghe serialità: “Distretto di polizia 6”, con Giorgio Tirabassi capo e l’annunciata morte di Ricky Memphis, e “Codice rosso”, le imprese di una squadra di vigili del fuoco con Alessandro Gassman e Pietro Taricone. Costanzo diventerebbe l’anima di “Buon pomeriggio”, il quotidiano destinato a prendere il posto di “Verissimo” (in onda il sabato con una nuova formula settimanale). Il conduttore si sarebbe riservato anche l’ultimo segmento di “Buona domenica”, dalle 18.50, dedicato alle interviste. Il nuovo volto del contenitore della domenica pomeriggio sarà invece Paola Perego, con i reduci dai reality.

Per “Serie A”, infine, più che mai se resterà orfano della Juventus o di altre big, si prospetta un passaggio a Italia 1, forse con la conduzione di Sandro Piccinini.

 

Da Il Gazzettino on line del 18-06-06

 

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.