Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Sudafrica: nati due leoni bianchi

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

Sudafrica: nati due leoni bianchi

 

Secondo leggenda succede ogni 100 anni

 

Il tabloid briannico Daily Mail ha riportato le immagini, colte da un fotografo dilettante, di due leoni bianchi nati in Sudafrica. Un evento rarissimo che, secondo la leggenda, si verificherebbe una volta ogni 100 anni. I leoni bianchi, proprio per il loro splendido mantello, sono stati cacciati fino a provocarne la quasi estinzione. Ma per la loro rarità e stranezza spesso sono attaccati dagli stessi leoni.

Il fortunato testimone di un simile evento è Jim Moir, un pilota dell’aeronautica in pensione, originario del Glouchestershire. Nel corso di un safari in una regione nascosta del Sudafrica. “Quando li ho visti – ha raccontato – sono quasi caduto per la sorpresa”. Il luogo in cui i cuccioli di tre settimane (“battezzati” dal fotografo Castore e Polluce) sono nati si trova nella riserva di Timbavati, che costeggia il Kruger National Park.

Diversamente da quanto si potrebbe credere, i leoni bianchi non sono albini: hanno gli stessi occhi degli altri membri della specie, ma il gene regressivo di cui sono portatori fa perdere nella loro pelle e nel pelo la normale pigmentazione. Secondo le tribù africane questi animali sarebbero messaggeri di Dio e il loro pelo bianco rappresenterebbe la purezza che regna in tutte le creature

DA Tgcom del 12-06-06

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.