Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Brescia, E da stasera è PiùFestival, il circo in tavola

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

Al via la manifestazione che sostituisce la rassegna circense degli scorsi anni: anche bar e ristoranti del centro trasformati in palcoscenico


E da stasera è PiùFestival, il circo in tavola

 

Dalle ore 20 di stasera (con replica anche domani) il centro storico di Brescia si trasformerà in un immenso bar a cielo aperto, con locali che proporranno degustazioni e menu speciali: da Piazzale Arnaldo a Piazza Paolo VI, da Piazzetta Bruno Boni a Piazzetta Tito Speri e Piazzetta Vescovato (stasera) da Via Cattaneo a Piazza Loggia, da Via Gasparo da Salò a Largo Formentone e Via San Faustino (domani sera).
Tutto accompagnato dal suono di due fanfare francesi: «La Fil à Monique» e a Zezette».
Si apre così la prima edizione di «piuFestival», la rassegna di spettacoli organizzata dal Comune di Brescia con la direzione artistica di Gigi Cristoforetti.
L’iniziativa viene a sostituire dopo sei anni il «Festival del circo contemporaneo» che aveva portato a Brescia il meglio, nei limiti del budget di spesa, delle formazioni europee di questo nuovo linguaggio, frutto di una contaminazione tra immaginazione teatrale e abilità circense.
Ma anche nella nuova formula le radici profonde del progetto di Cristoforetti non vengono rinnegate se, come recita il sottotitolo di «piuFestival», quella che verrà rappresentata in un mese di spettacoli (il programma va avanti fino al 7 luglio) è «l’emozione del corpo». E non per caso si comincia con il «mettere in scena» il cibo, consumato allegramente per le vie del centro della città.
Il cartellone degli eventi teatrali veri e propri si aprirà lunedì 12 giugno con la performance dell’olandese Lieve Prins che al Teatro Sociale (ore 20, ingresso libero) presenterà i suoi lavori di «copy art», un linguaggio che utilizza la fotocopiatrice laser, una Canon 200 CLC, per realizzare immagini di straordinaria efficacia espressiva che coinvolgono gli oggetti e la realtà circostante, compresi gli spettatori.
Nel corso della serata, organizzata in collaborazione con di Fotografia di Brescia, ci saranno le incursioni della compagnia Bread & Puppet Company, sigla storica del teatro d’avanguardia internazionale, che costituisce uno dei pezzi forti del programma di «piuFestival» (insieme a Pippo Delbono e alla Societas Raffaello Sanzio).
Dopo questo primo assaggio, il gruppo americano fondato da Peter Schumann sarà protagonista il 16 giugno di una spettacolare parata di strada, con cento interpreti e gli enormi pupazzoni che invaderanno la vie della città.
Per informazioni rivolgersi all’Ufficio Manifestazioni del Comune: tel. 030 2808066, o visitare il sito del festival: www.piufestival.it.
Antonio Sabatucci

 

Da BresciaOggi del 08-06-06

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.