Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Acrobazie benefiche al Microcirco

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

Acrobazie benefiche

 

FORLI’- Il “Villaggio della Gioia” chiama tutti al circo. L’idea di un’ora di divertimento con il Microcirco di Cesenatico, in programma oggi e domani alle 17 al Parco Urbano “Franco Agosto”, è farina del sacco dell’Associazione “Comunità Papa Giovanni XXIII”. Il centinaio circa di aderenti locali all’esperienza di condivisione cristiana fondata a Rimini da don Oreste Benzi, è sempre più alle prese con la realizzazione di un nucleo abitativo per famiglie a Villafranca di Forlì, in cui trovino spazio sia associati all’organizzazione “donbenziana”, che famiglie problematiche con minori. La spesa preventivata di tre milioni e mezzo di euro è un enormità per le tasche di un soggetto come ”, che vive del buon cuore di privati ed enti pubblici. Lo scorso anno, su iniziativa di alcuni imprenditori forlivesi, è sorta l’associazione di volontariato “Amici Villaggio della Gioia”. La raccolta fondi sta andando bene, ma la meta è ancora una chimera. L’odierno spettacolo di clown acrobati e sorprese per grandi e piccini, intitolato “Il tuo sorriso per un sorriso”, si terrà nelle adiacenze della fontana del Consorzio Acque che accoglie i visitatori del grande polmone verde forlivese, entrati da via Fiume Montone e viale Salinatore. L’ingresso è ad offerta libera, ma ci si aspetta una giusta dose di generosità. I volontari della “Papa Giovanni XXIII” hanno ben presente l’importanza della famiglia allargata, dove singoli o coppie diventano padre e madre, fratello e sorella di persone con handicap, bambini e adolescenti in difficoltà, ex detenuti, persone con problemi psichici, etilisti, barboni, ex tossicodipendenti, garantendo rapporti personalizzati e individuali. Al momento, le case famiglia dell’Associazione sono oltre 180 sul territorio nazionale. Il progetto di Villafranca prevede la costruzione di tre case per altrettante famiglie della comunità, oltre a dodici appartamenti, alcuni locali per le attività comuni e una chiesetta, su un terreno già donato dalla Diocesi.

Piero Ghetti

 

Da Corriere Romagna del 01-06-06

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.