Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Rubato pony al Circo Niuman

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

UDINE Il cavallino rubato da una banda di nomadi ad un circo e nascosto in un boschetto, ma è stato recuperato dai Carabinieri

 

Furto di un pony con riscatto al Circo Niuman

Riscatto dopo il furto di un pony: un’ipotesi investigativa che tale resterà perché il cavallino è stato recuperato dai carabinieri (foto) di Udine prima che gli autori del furto potessero mettere in atto il loro piano. Resta il fatto che il pony è stato rubato, probabilmente da una banda di nomadi che l’aveva nascosto in un boschetto nelle vicinanze del campo di via Monte Sei Busi, a Udine dove gli uomini dell’Arma l’hanno recuperato. Per i proprietari del circo Neumann un momento di grande gioia tanto da cambiare il nome del pony, un sauro di 9 anni, da «Cipis» in «Fiamma» in onore dell’Arma. Anche perchè quel cavallino è una delle attrattive dello spettacolo: si esibisce assieme ai cammelli ed è considerato il portafortuna del circo.

Il furto risale ad alcune sere fa. I ladri puntavano a rubare un animale nella prospettiva di ottenere un riscatto che nel caso del pony poteva essere quantificato in qualche migliaio di euro. Hanno scardinato i lucchetti di diverse gabbie optando infine per «Cipis» le cui modeste dimensioni rendevano l’animale facilmente trasportabile ma soprattutto il cui valore sarebbe stato riconosciuto dalle vittime dell’estorsione, in caso della pretesa di un prezzo per la sua restituzione. Se questa era l’intenzione dei malviventi, sono stati battuti sul tempo dai carabinieri del nucleo operativo che dopo aver ricevuto la denuncia, si sono messi in movimento agevolati anche dalla segnalazione di un cittadino. «Cipis» alias «Fiamma» era legato a un albero, in un boschetto invisibile dalla strada. I proprietari del circo hanno ringraziato pubblicamente i carabinieri per la tempestività dell’indagine. Sull’identità degli autori soltanto ipotesi anche se sulla loro provenienza, nomadi udinesi, sembra non esserci dubbio.

 

Da Il Gazzettino on line del 28-05-06

 

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.