Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Bimbi a scuola di circo

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

L’INIZIATIVA DEL CORRIERE

I bimbi e il circo «Creativi e felici»A Lezione di Allegria

di FERRUCCIO CAINERO

 

Bimbi a scuola di circo: «Più creativi e felici». Nikita, 11 anni, star del Cirque du Soleil, insegna. A pagina 8 Cesarale e VanzettoLa prima virtù del circo è sorprendere il pubblico. Per stupire bisogna essere capaci di stupirsi, di rimanere bambini. Conservare la voglia di allegria. Magari semplicemente tenendo in equilibrio un bastoncino sul naso. Godere della felicità degli altri, divertirsi insieme, affascinare gli altri affascinando se stessi. Il circo, si sa, è un rito collettivo. Trovo molto bello che i bambini frequentino scuole di circo e clownerie. Nella nostra società si parla molto del valore dello sport come educazione. Si dovrebbe dare molto più spazio a queste attività, dove qualcosa di molto simile allo sport s’accompagna alla voglia di esprimersi e divertirsi, di rispettare e nello stesso tempo infrangere le regole. C’è la sfida, camminare sulla corda e fare i salti. Ma anche il gioco della fantasia, senza dover vincere per forza. Clown e regista teatrale.

 

Da ViviMilano del 30-04-06

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.