Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Concluso positivamente il braccio di ferro con il Circo delle Stelle

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

DESENZANO. Il braccio di ferro con la Giunta si è concluso. Interrogazione di Polloni

 

Il circo in scena sull’area della Perla

 

In programma due spettacoli al giorno (alle 17 e alle 21) fino al 26 aprile

 

Si è concluso positivamente il braccio di ferro tra Comune di Desenzano e Circo delle Stelle. Da oggi e fino al 26 aprile il circo potrà offrire due spettacoli (pomeridiano alle 17, serale alle 21) sull’area della Perla, concessa gratuitamente dall’amministrazione.
Ieri mattina il sindaco Pienazza aveva parlato per telefono con i vertici del sindacato nazionale degli spettacoli viaggianti, dopo di che c’è stato l’accordo con il titolare del circo. Gli automezzi e il grande tendone hanno cominciato ad abbandonare l’area di via Mezzocolle, al quartiere delle Grezze, per raggiungere quella della rotonda della Perla.
La direzione del circo fa sapere che restano valide tutte le promozioni pubblicizzate, così come gli eventuali biglietti emessi nei giorni scorsi. Uno dei piatti forti dello spettacolo del circo vercellese è l’Uomo Ragno, unitamente ai clown.
La vicenda, che ha registrato anche un’interrogazione consiliare da parte di Rino Polloni (Lega Nord), è esplosa la vigilia di Pasqua, quando i titolari del circo, ottenuto l’uso del terreno dell’azienda ospedaliera di Desenzano, si erano piazzati in via Mezzocolle, nonostante non avesse rilasciato l’autorizzazione, per una serie di problemi viabilistici e di rumorosità.
Nella giornata di giovedì veniva notificata un’ordinanza di divieto a rappresentare gli spettacoli, malgrado i legali del circo avessero diffidato il Comune.
m.to.

                                                                      

Da BresciaOggi del 22-04-06

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.