Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: il 2 aprile la ”Seconda giornata del Naso Rosso”

FESTIVAL DI LATINA

FORLI’ – Sanità: il 2 aprile la ”Seconda giornata del Naso Rosso”

 

FORLI’ – Forlì, insieme ad altre 33 città italiane, aderisce alla “Seconda Giornata Nazionale del Naso Rosso”, organizzata dall’associazione “Viviamo in Positivo” (Vip), che si terrà il 2 aprile dalle 10 alle 19 al Parco Urbano e in Piazza Saffi (in caso di cattivo tempo solo in Piazza Saffi).

Il gruppo dei Clown “Vip”, formato da volontari dai nomi più bizzarri (polpetta, caramello, ecc.), allestirà stand di truccabimbi e truccadulti, che nella passata edizione hanno riscosso una massiccia adesione, con spettacoli di magia, giocoleria, gags e un mini luna-park dei clown per bambini.

L’evento, presentato lunedì 27 marzo con una conferenza stampa all’Ospedale “Regina Margherita” di Roma, ha dato il via alle iniziative in tutta la penisola, denominate “Missione della Gioia”.

Assieme a intrattenimenti, allegria e colore, del Naso Rosso” mira a raccogliere fondi a favore degli Ospedali Italiani serviti dai Volontari clown di corsia con due progetti rivolti al disagio minorile.

In tutta Italia, durante , svoltasi il 12 giugno 2005, sono stati raccolti 25 mila euro, destinati ai progetti “Cittadella della Vita” in Somalia e “Circo-stanza”, atelier socio-educativo di Arti Circensi per minori a rischio in area di disagio con il coinvolgimento di 25 Associazioni e 500 Volontari.

Quest’anno, oltre a continuare l’impegno nel progetto “Circo-stanza”, l’attenzione è rivolta al tema dell’assistenza domiciliare dei clown a bambini con patologie croniche gravi, grazie al progetto “Un Clown in Famiglia”.

Inoltre, in collaborazione con molte case editrici italiane, prenderà corpo il progetto “Un naso rosso per la cultura” che, nello specifico della nostra città, prevede la donazione di libri al “Morgagni-Pierantoni”.

Sabato 1° aprile, inoltre, i “Vip” di Forlì passeranno una giornata all’ospedale, provvedendo a distribuire i classici nasi rossi dei clown nei reparti per allietare la giornata dei pazienti e del personale medico e infermieristico.

La Federazione “Vip Viviamo in Positivo Italia Onlus”, fondata a Torino nel 1997 dalla dottoressa Maria Luisa Mirabella (Clown Aureola), ha oggi 31 associazioni federate su tutto il territorio nazionale, e circa 1600 volontari clown appositamente formati che si impegnano settimanalmente a portare il sorriso in 83 ospedali, 30 case di riposo e in vari centri per portatori di handicap.

Vip Italia attua progetti di Cooperazione in Paesi in Via di Sviluppo con la collaborazione di organismi laici e religiosi.

Da www.romagnaoggi.it del 27-03-06

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.