Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Ma secondo lei, Filippa, fuori che tempo che fa?

FESTIVAL DI LATINA

Ma secondo lei, Filippa, fuori che tempo che fa?

La splendida Lagerback, spalla di Fabio Fazio su Raitre, si racconta

TELEVISIONE La presentatrice di “Circo” parla anche del suo rapporto con Daniele Bossari

di MARCELLA COCCHI

Filippa, ovvero la compostezza nordica che incornicia l’ironia di Fazio in “Che tempo che fa”, il sabato e la domenica su Raitre. Ma anche il sorriso che da tre anni introduce le acrobazie del “Circo” sempre su Raitre. A chi accusa la bionda che divenne famosa prestando l’immagine a una bionda da bere (lo spot della Peroni) di aver perso un po’ di solarità, lei — un metro e 76 centirnetri di stanga ma una carriera da modella ormai lontana, 32 anni e 5 di relazione sentimentale con lo show-man Daniele Bossari da cui ha avuto una figlia con gli occhi blu-ghiaccio come i suoi — risponde: “Veramente io sono sempre stata una persona tranquilla”.

Filippa Lagerback, si sente più a suo agio tra i Sartori, Guccini, Eco ospitati da Fazio o sotto una tenda da circo?

“Ovunque. Mi calo senza problemi anche nel piccolo ruolo di padrona di casa del talk show di Fabio, dove devo seguire il suo ritmo e, al massimo, essere disposta a prendermi in giro”.

Fazio l’ha definita “musa ispiratrice” del programma…

“Non esageriamo. So di non essere l’intelligentona di turno sottovalutata. Se “Che tempo che fa” ha deciso di ospitarmi è solo perché una presenza femminile rende tutto più leggero. E io sono comunque onorata di dare un contributo, se pur piccolo, a un programma favoloso”.

A parte il ruolo da spalla che le ha affidato Fazio, la vediamo sempre rinchiusa in giacche e gonne bon ton. Non le è mai venuto in mente che la tv trash aggiungerebbe un po’ di verve al suo personaggio?

“Non corrispondo a quel tipo di immagine. Non ho mai voluto fare la valletta, non sono mai riuscita a fare un calendario completamente svestita (di foto osé come modella, però, il web è pieno). Insomma non mi interessa essere così”.

Mentre la bella svedese dal nome — chissà perché — tanto di moda in Scandinavia rivendica umiltà e sobrietà, sua figlia Stella di 2 anni e mezzo si mette a strillare. E mamma Lagerback la tranquillizza in un tempo record di qualche istante.

Tv trash, dicevamo. Nel suo Paese però ha presentato la versione svedese della “Fattoria”.

“Sì ma ora i reality show italiani non mi interessano. Non sarei capace di allontanarmi da una figlia piccola. Certo che mi divertirei molto a vedere gli altri che si scannano”.

Sta dicendo che si sentirebbe pronta a una conduzione in diretta?

“Non so se sono già abbastanza brava. E poi c’è l’handicap della lingua”.

E’ più complicato rasserenare gli ospiti sottoposti all’interrogatorio di Fazio o domare gli animali del circo?

“Se fossi al posto di Fazio sarebbe più difficile relazionarsi con gli invitati di “Che tempo che fa”. Ma anche per presentare un animale ci vuole mestiere. E io di gavetta nei circhi del mondo ne ho fatta. A volte per registrare l’esibizione perfetta siamo costretti a ripetere tre volte tutto lo show. Ora stiamo girando le puntate che usciranno a giugno ma forse già prima dell’estate gli spettatori potranno assistere, sempre su Raitre, ad alcuni spettacoli circensi più famosi d’Europa”.

Ma a lei piacciono veramente gli animali?

“Tanto. Ma non è per questo che sto al circo. Anzi, a volte mi rattrista vedere le bestie costrette a fare numeri assurdi”.

Che numeri assurdi ha fatto, invece, per tutelare così bene la sua privacy con Bossari?

“E così facile. Basta non andare nei luoghi dei vip. Io e Daniele non siamo affatto mondani. Se non pensiamo al matrimonio è solo per pigrizia. Uno dei nostri sogni è trasferirci in un casolare in Umbria”.

Siete una coppia in attesa dei Pacs, quindi. Significa che voterà per Prodi?

“Non voterò. In Italia ho solo la residenza. E poi le mie idee politiche le tengo per me”.

Il Resto del Carlino ( Q N ) martedì 14 marzo 2006

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.