Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

IL CIRCO SAVIO HA GRAVI PROBLEMI A CAVA DE’ TIRRENI

33

PROBLEMI PER IL CIRCO SAVIO

 

SALVATORE FERRARA Cava de’ Tirreni. Dal 25 dicembre sono accampati nell’area alle spalle della curva nord dello stadio comunale, con il loro grande tendone, le mega roulotte e gli animali, ma lo spettacolo del circo Savio non inizia. Ieri mattina, il responsabile del circo, Stefano Savio, si è recato di nuovo al Comune per ritirare finalmente la tanto sospirata autorizzazione ma, per l’ennesima volta, è tornato a mani vuote e sconsolato. «Abbiamo tutte le autorizzazioni ministeriali – afferma Savio – Abbiamo ottemperato a tutte le prescrizioni richieste, lo stesso commissario straordinario Reppucci ci aveva dato il via libera. L’ufficio interessato, però, evidentemente la pensa in modo diverso. Giriamo tutta Italia, ma è la prima volta che ci capita una cosa del genere». A bloccare lo spettacolo sembra sia la richiesta di una particolare certificazione per l’utilizzo di moquette e tessuti che devono essere di tipo ignifugo, ma che, spiega il responsabile del circo, non sono utilizzati in quanto il materiale usato è in pvc. In ogni caso, la querelle va avanti da oltre dieci giorni, senza che venga presa una decisione definitiva e tenendo bloccati personale, artisti ed animali, con non poche ripercussioni economiche. Lo stesso commissario straordinario Reppucci, che ieri non era in sede e non ha potuto risolvere la questione, sembra abbia avuto, nei giorni scorsi, diversità di opinioni con il responsabile dell’ufficio tecnico preposto al rilascio dell’autorizzazione. La stessa ubicazione del circo sembra fosse stata messa, in un primo momento, in discussione, tanto da mettere l’uno contro l’altro gli stessi uffici tecnici comunali. Nel mezzo della diatriba restano gli artisti del circo che aspettano ancora di esibirsi, trasformandosi, per una volta, in spettatori

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.