Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: A Chivasso fino al 29/01/06 c’è la mostra “Manifesti”

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

Manifesti

 

Inaugurata a Chivasso negli splendidi locali di Palazzo Luigi Einaudi dal 15 dicembre 2005 al 29 gennaio 2006, la personale dell’artista Lorenzo Mattotti dal titolo Manifesti . 100 opere tra disegni originali e affiches, di uno tra i più originali e apprezzati illustratori europei. I manifesti sono stati realizzati per  Teatro, Circo, Cinema (il più famoso quello per Cannes 2000), Esposizioni personali, Moda, Design e Grandi ideali (Non dimenticare, in ricordo della strage di Bologna Avis, campagna di sensibilizzazione sul dono del sangue). Questa esposizione rappresenta un’occasione per vedere la forza di comunicazione nel manifesto realizzato per l’affissione e sentire l’emozione di fronte all’originale.
Lorenzo Mattotti vive e lavora a Parigi. Esordisce alla fine degli anni 70 come autore di fumetti e nei primi anni 80 fonda con altri disegnatori il gruppo Valvoline. Nel 1984 realizza Fuochi, che, accolto come un evento nel mondo del fumetto, vincerà importanti premi internazionali. Con “Incidenti” , “Signor Spartaco”, “Doctor Nefasto” “L’uomo alla finestra” e molti altri libri fino a “Stigmate” edito in Italia da Einaudi, il lavoro di Mattotti si è evoluto secondo una costante di grande coerenza, ma nel segno eclettico di chi sceglie sempre di provarsi nel nuovo. Oggi i suoi libri sono tradotti in tutto il mondo. Pubblica su quotidiani e riviste come The New Yorker, Le Monde, Das Magazin, Suddeutsche Zeitung, Nouvel Observateur, Corriere della Sera e Repubblica.


Organizzazione: Assessorato alla Cultura della Città di Chivasso
Direzione Artistica Diego Bionda
Mostra a cura di Cristina Taverna
Catalogo in mostra Edizioni Nuages, Milano
Ingresso gratuito
orario:
Dal martedì al venerdì: 16-19
Sabato e domenica: 10-12 / 16-19
www.mattotti.com

 

Da Turismo e Benessere settimanale on line

 

 

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.