Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Da mercoledì a Como c’è Moira Orfei

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

Da mercoledì a domenica spettacoli di acrobazia, magia, musica e animali in piazza d’Armi Moira Orfei: «Festeggio a Como» La regina dell’arte circense a Muggiò dopo 10 anni per il mezzo secolo del suo circo

 

Moira Orfei, 74 anni, da mercoledì a domenica a Muggiò con il suo circo

 

Como Moira Orfei, dopo ben dieci anni, ritorna nella nostra città per festeggiare due momenti straordinari della sua carriera e della sua vita: i cinquant’anni del suo circo e le settantaquattro primavere che sbocceranno il 21 dicembre prossimo. L’instancabile artista, con il marito Walter Nones, il figlio Stefano, la figlia Lara e i nipotini che portano i nome dei due celebri nonni, e i suoi artisti, stanno allestendo il tendone, riscaldato, negli spazi della piazza d’Armi, a Muggiò, che accoglierà i comaschi da mercoledì a domenica con eccezionali esibizioni. Signora Orfei, da mercoledì lei e il suo circo ritornate nella nostra città. Sì e ci resteremo fino a domenica. Manco da Como da circa dieci anni e sono contenta ritornarci perché è una città bellissima. La gente comasca è molto teatrale e batte le mani in modo spontaneo. Lo apprezzo molto. Finalmente il sindaco mi ha invitata e questo mi fa onore. Il circo è l’arte per eccellenza e deve vivere e lavorare sempre, non solo durante le festività come il Natale, e non solo nelle grandi città. Ad esempio, per il mio spendo quotidianamente ventidue milioni del vecchio conio. La gente ama il circo e per invogliarla a venire, io e i miei artisti abbiamo deciso di fare delle riduzioni sui biglietti. «Le Cirque du Soleil», le «Cirque Éloize» con Nomade, Emiliano Pellissori con «NoGravity», stanno portando il circo all’interno del teatro. Secondo lei hanno successo? Sono bravi attori e hanno consenso solo tra il pubblico adulto. Il circo ha bisogno anche di animali. Quelli sono dei musical e i bambini si annoiano. Il nostro pubblico non è composto da una sola fascia di età, ma va dai più piccoli ai più anziani.Tutti si divertono. Anche grazie agli animali e a numeri sempre nuovi e straordinari, sono riuscita a fare uscire di casa i ragazzi altrimenti non staccherebbero mai gli occhi dalla televisione o dai videogiochi. Ci anticipi qualche numero che il pubblico comasco vedrà da mercoledì. I numeri sono tutti belli e interessanti e li prepariamo da aprile a febbraio, e da marzo a marzo siamo in tournée. Oltre a mio figlio Stefano, ottimo domatore, ci sarà un russo che beve del kerosene e per ben cinque minuti sputa fuoco. Ogni volta che anch’io lo vedo, rimando sempre affascinata. Ci sono dei bravissimi funambuli che si esibiscono a più di quindici metri di altezza. Ci sarà tanta musica perché il mio circo è rimasto uno dei pochi con un’orchestra che suona dal vivo e con un corpo di ballo. Marilena Giaimis Moira Orfei e il suo circo a Como da mercoledì a domenica nella Piazza d’Armi. Spettacoli 30 novembre e 1° dicembre ore 21, 2 e 3 dicembre ore 17 e ore 21, 4 dicembre ore 13.30 e 18.30. Biglietti da 10-15 euro. Infoline 333/80.09.685 e 333/54.98.227.

 

Da di Como del 28-11-05

 

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.