Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: In ansia per il Principe Ranieri

33

IN ANSIA PER RANIERI

 

E’ sotto respirazione assistita
Le condizioni restano gravi

 

Il sovrano del Principato di Monaco in condizioni critiche. Il figlio Alberto abbandona una gara di sci in Italia per correre al suo capezzale
* LUNGO REGNO Ranieri sul trono del Principato dal 1946

 Monaco, 23 marzo 2005 – Il bollettino medico ufficiale diffuso oggi pomeriggio dal servizio stampa del Palazzo del principato di Monaco parla di condizioni ‘stazionarie’ per il principe Ranieri, 81 anni, ma dà dettagli che indicano la gravità del suo stato di salute.

Il principe, conferma il bollettino, è sotto respirazione assistita. L’ufficio stampa del palazzo reale ha inoltre comunicato che Ranieri soffre di problemi al cuore e ai reni.

Si trova ancora in rianimazione il principe Ranieri di Monaco, 81 anni, all’indomani del suo trasferimento al reparto di terapia intensiva nel Centro di cardiologia del Principato per ‘una complicanza di un’infezione polmonare cronica’.

Il sovrano era stato ricoverato il 7 marzo per una polmonite dovuta a un semplice raffreddamento: secondo i medici il suo fisico provato imponeva la massima prudenza.

Intanto si susseguono le visite al capezzale: oggi si è recato in ospedale l’arcivescovo di Monaco, Bernard Barsi. Lo hanno preceduto martedì, i figli di Rainieri e della principessa Grace: il principe ereditario Alberto e le principesse Carolina e Stéphanie. Un nuovo bollettino medico è atteso in giornata.

La salute di Rainieri resta molto precaria, dopo un attacco cardiaco nel 1994 e il successivo impianto di un doppio by-pass aorto coronarico. Nel 2000 il paziente è stato inoltre sottoposto a un‘asportazione parziale del polmone.

Le ultime apparizioni pubbliche della testa coronata risalgono a dicembre scorso, durante il festival internazionale del circo di Monte Carlo e a febbraio, per un’occasione sportiva.

Da QN Quotidiano Nazionale del 24-03-05

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.